Widiba, la banca emerge dalla brand identity

A
A
A
Avatar di Redazione 24 Settembre 2020 | 12:41

“Abbiamo messo il bold nel logo per aumentare l’autorevolezza”. E’ questa una delle riflessioni di Marco Marazia, dg di Banca Widiba, a corredo della presentazione della nuova brand identity della banca-rete del gruppo Mps. Una considerazione semplice ma che di fatto sintetizza bene la volontà della società: rendere l’immagine di Widiba sempre più ancorata all’idea di una solida istituzione finanziaria. Un po’ meno “teen”, un po’ più adulta. Non è quindi un caso se il termine “banca”, sostantivo idealmente associato al concetto di affidabilità, d’ora in poi sarà parte evidente anche del logo stesso, come si può già vedere dalla nuova scritta impressa sugli uffici della sede Milanese. Ma andiamo con ordine.

Da oggi la banca-rete del gruppo Mps si presenta al mercato con una brand identity completamente rinnovata in tutti i suoi elementi: un nuovo logo, una nuova immagine coordinata, un nuovo sito e un piano di restyling degli uffici della consulenza finanziaria in tutta Italia.

Il concept eÌ frutto della combinazione di due elementi che hanno contribuito alla definizione del design: un profondo studio di posizionamento e una ricerca di mercato sulle abitudini e caratteristiche del moderno consumatore di servizi bancari e finanziari; l’utilizzo delle tecniche piuÌ avanzate di grafica ed experience digitale, da sempre elemento distintivo della Banca. Il nuovo posizionamento ha l’obiettivo di rispondere al meglio al target di Widiba Affluent/Prime, e di rispecchiare in modo coerente la crescita e l’evoluzione di Banca Widiba.

Il processo di realizzazione si è svolto, come di consueto, in modalita partecipativa con gli stakeholders, con il coinvolgimento di dipendenti e consulenti.

Il restyling del sito, rinnovato nella grafica e nella instant-usability, e stato implementato seguendo i principi di design che da sempre Banca Widiba applica ai suoi prodotti: usabilitaÌ, razionalitaÌ, estetica e scalabilitaÌ su altri device, cosiÌ da rispecchiare in modo ancora piuÌ concreto la nuova immagine di “banca dell’oggi”.

Novità nei servizi di open banking: dopo l’aggregatore di conti e i servizi dispositivi giaÌ lanciati nel 2020, i clienti avranno a disposizione le Linee Vincolate Open, servizio che consentiraÌ di aprire una nuova linea di risparmio in modalitaÌ “real-time”, trasferendo liquidita da qualsiasi altro conto collegato a Widiba.

Seguira, nel corso dell’anno, l’estensione del servizio anche alla piattaforma Wise per le proposte di consulenza. Un’innovazione a 360°, quindi, che integra in un’unica soluzione le nuove tecnologie di robo-for-advisor, instant e open banking. Una modalitaÌ, questa, che consentiraÌ ai consulenti finanziari Widiba di accedere a nuove aree di sviluppo e a un ampliamento del perimetro

Con questo lancio si completa inoltre la piena digitalizzazione dei prodotti e dei servizi di advisory. Da oggi, i consulenti di Banca Widiba potranno, infatti, proporre ai clienti anche la sottoscrizione della intera gamma dei fondi pensione in modalitaÌ interamente paperless e in web collaboration. Un ultimo step che ha portato al 100% i prodotti e i servizi di investimento sottoscrivibili in modalitaÌ digitale e remota.

Le novita accompagnano l’accelerazione significativa della Banca su tutte le dimensioni – commerciali, transazionali ed economiche – che ha caratterizzato il primo semestre dell’anno, con risultati in forte crescita. Nel secondo semestre prosegue il trend: ad oggi la banca ha raggiunto i 500 milioni di raccolta netta da inizio anno e gli 8,9 miliardi di asset complessivo.

“La nuova immagine della Banca eÌ stata concepita per rispecchiare al meglio i valori fondanti nel nostro DNA che ogni giorno trasmettiamo ai nostri clienti: modernità, dinamismo, trasparenza e solidità – commenta il Marazia. Oggi segniamo un’altra tappa importante della nostra crescita e della nostra capacitaÌ di cambiare e anticipare il futuro, sempre guidata dall’ascolto dei nostri clienti”.

Le novita

Open Banking – Linee Vincolate Open

La Banca, tra le prime a lanciare l’aggregatore dei conti, investe ulteriormente nell’evoluzione dell’open banking e lancia le Linee Vincolate Open, con la possibilitaÌ di attingere immediatamente a somme di denaro da altri conti correnti. Un modo di pensare ai risparmi in forma aperta, con una visione complessiva su tutto il patrimonio e un’operativitaÌ fluida. Un’ottimizzazione dell’esperienza del cliente, che mette in relazione il proprio universo finanziario utilizzando un’unica piattaforma.

Consulenza 100% digitale con l’aggiunta della gamma pensionistica

Si eÌ completato anche il processo di sottoscrizione dell’intera gamma dei prodotti finanziari 100% digitali, dalla proposta alla firma completamente paperless in un ambiente di web collaboration, un ulteriore traguardo nel percorso di evoluzione della consulenza finanziaria che reinterpreta il concetto di relazione, non piuÌ solo fisica ma anche sui device.

Rebranding Uffici della Consulenza Finanziaria

Con l’obiettivo di offrire un servizio di supporto di educazione finanziaria alle famiglie, parte un piano di rinnovamento della identity degli uffici dei consulenti finanziari presenti sul territorio. Un investimento importante per dare una nuova immagine, moderna ed elegante, in grado di accelerare il percorso di posizionamento sul target di fascia alta.

Nuovo sito

E’ online da oggi ed eÌ tutto made in Widiba il nuovo sito su bancawidiba.it. La piattaforma ha un nuovo look & feel pulito ed essenziale. Il sito eÌ stato ridisegnato nel suo concept e nelle sue immagini seguendo i principi dello Z-layout, che asseconda il movimento oculare sugli schermi, permettendo di ridurre lo scroll del 30%, mantenendo il focus sui contenuti piuÌ importanti e rendendone piuÌ semplice la comprensione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

1 commento

ARTICOLI CORRELATI

Widiba, un pieno di educazione finanziaria

Widiba, un decano della consulenza rafforza la squadra abruzzese

Unicredit, come Padoan potrebbe portare in dote Widiba

Widiba, quando la gestione patrimoniale incontra l’etf

Widiba, un Desiderio per la Sicilia

Widiba, Di Ciommo nuovo presidente

Bluerating Awards 20, ecco chi sono i nominati per la categoria TOP ENTRY

Widiba, gli uffici cambiano faccia

Widiba, ipotesi Unicredit per il futuro

Lutto nelle rete di Widiba: scomparso Riccardo Mercante

Widiba, una nomina e nuovi uffici a Salerno

Widiba, un consulente racconta come raggiungere la libertà finanziaria

Widiba e Mps, i clienti ai raggi X

Widiba, Marazia svela i perché del boom di raccolta e ricavi

Procapite, la squadra di Rebecchi trionfa

Widiba, utile ok e boom della raccolta

Consulenti, in bilico tra risiko bancario e nuova concorrenza

Widiba, un alleato tech per acquisire clienti

Pro capite, a maggio i migliori cf sono di Fideuram

Widiba e l’architettura delle scelte

Widiba, la consulenza si sposta in diretta live

Banche e reti, quali svettano tra le stelle digitali d’Italia

Widiba, ecco la nuova certificazione per i consulenti

Banca Widiba, quei bonus ai consulenti che fanno discutere

Widiba è tra i cinque nuovi soci di Aipb

Le banche-reti immuni (per ora) dal Coronavirus

Widiba, un nuovo linguaggio per i clienti

Banca Widiba, un consulente per riportare il buon umore

IWBank, colpo grosso in Widiba

Widiba, colpaccio tra i consulenti lombardi

Widiba, prosegue il cammino virtuoso della consulenza

Consulenti, il nuovo peso politico delle mandanti

Consulenti, la top 10 dei più votati e alcune grandi assenze

NEWSLETTER
Iscriviti
X