Enasarco libera, un appello a consulenti e agenti

A
A
A
Avatar di Redazione 30 Settembre 2020 | 12:00

Sono in corso fino al 7 Ottobre le consultazioni elettorali per il rinnovo dell’assemblea dei delegati (2020/2024) dell’ente Previdenziale Enasarco. Ente che per la sua storia ha contribuito alla crescita economica del paese e oggi si qualifica come il secondo Ente di previdenza più importante del paese dopo l’Inps.
Potranno partecipare alle elezioni esclusivamente gli Agenti e Collaboratori iscritti alla Fondazione Enasarco muniti del certificato elettorale ricevuto via Pec (da skyvote) o per raccomandata RR.

La lista “Enasarco Libera” capeggiata dalla Uiltucs di cui ne fanno parte Organizzazioni ed Associazioni di rilievo, quali Federpromm,  Assopam  e Anaaf, si pongono come obiettivo una governance dell’Ente che dia concrete risposte a tutto l’universo degli agenti iscritti, (circa 230mila), sia sotto il profilo di una qualificata rappresentanza che quello di riaffermare una democrazia partecipata.  I vari slogan e proclami che circolano in questa competizione elettorale, in realtà manifestano delle volontà ed interessi che non rispecchiano fedelmente la reale situazione della stessa Fondazione;  per questo la nostra lista, la  lista n.2 “ENASARCO LIBERA”, formata da Agenti, agenti finanziari e consulenti finanziari con spiccate professionalità, non vogliono compromettere il destino della cassa di previdenza Enasarco ad avventurieri senza scrupoli e forse privi di valori ideali.

Le elezioni in corso rappresentano l’occasione unica che permetterà di elevare la categorie che partecipano alla Lista N.2 un processo di elevata formazione all’interno delle istituzioni con il riconoscimento concreto – attraverso il voto – di poter rappresentare tutti gli iscritti alla stessa Fondazione. Per questo invitiamo i colleghi a sostenere i candidati della Lista ENASARCO LIBERA.

Tra i principali temi – oltre quelli già pubblicizzati nel programma elettorale della Lista n.2 –  che saranno oggetto di discussione ed impegno per la nuova governance della Fondazione, si evidenziano:

1- abolizione del monomandato; 2 – la possibilità di collaborare e fatturare tra colleghi; 3- la cancellazione come cattivi pagatori dei 16Milioni di Italiani che nonostante abbiano regolarizzato la propria posizione debitoria risultano “per legge” segnalati e non possono accedere al credito; 4-  la realizzazione di un ufficio dedicato all’erogazione gratuita dei corsi di aggiornamento indispensabile per la crescita professionale di tutti gli agenti e collaboratori; 5 – la creazione di una mutua cooperativa specializzata nell’erogazione di finanziamenti agevolati esclusivi per noi agenti e collaboratori; 6 – la stipula di una polizza collettiva che copre le infezioni virali “non solo Covid-19” ma anche altre malattie infettive e che sostenga economicamente gli agenti in caso di ulteriori Lockdown o impedimenti di forza maggiore; 7- l’eliminazione dell’obbligo dei minimali per almeno i primi 5 anni di iscrizione in Enasarco per tutti i nuovi iscritti; 8 – la determinazione nel Far pagare la quota Enasarco “anche” alle agenzie Web ormai dirette concorrenti di noi agenti e collaboratori ma ad oggi incredibilmente escluse dall’obbligo del pagamento; 9 – la realizzazione di una linea diretta tra Agenti e Enasarco con le dirette web e social (Facebook, Linkedin, Twitter, Instagram) per proiettare e rendere pubbliche tutte le decisioni assunte durante le assemblee Enasarco; 10 – l’aumento del fondo perduto per il welfare familiare, l’acquisto di autoveicoli e strumenti elettronici; 11 – la creazione di una carta servizi necessaria per stipulare convenzioni per usufruire di privilegi e sconti sia per la vita lavorativa che quella familiare;

Infine – e sarà l’aspetto più rilevante – l’attenzione ed impegno dei delegati della lista n.2 sarà quello di valorizzare il patrimonio della Fondazione attraverso un selezionato controllo sugli investimenti, sulla trasparenza delle decisioni che verranno assunte per rendere sostenibile l’equilibrio finanziario della stessa Cassa di previdenza a beneficio degli iscritti e pensionati.   

Nell’ambito di quelli che saranno i futuri impegni a cui saremo chiamati ad affrontare tali importanti questioni chiediamo responsabilmente di sostenere e votare la Lista N.2. 

Collegandosi al sito:https://enasarcolibera.it/recupero-matricola-enasarco/ si possono chiedere tutte le informazioni utili per esprimere il proprio voto

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Enasarco, bilancio approvato in attesa della “resa dei conti”

Guerra in Enasarco, tutte le ragioni della vittoria di FarePresto! Ecco cosa dice l’ordinanza

Consulenti: monomandatari di nome, ma non di fatto (per Enasarco)

NEWSLETTER
Iscriviti
X