Fee only, un sistema verso la stabilità

A
A
A
di Redazione 9 Ottobre 2020 | 11:09

Il mondo dei fee only sembra avere raggiunto una certa stabilità di consistenza da qualche mese a questa parte. A dircelo sono i numeri che emergono dall’analisi puntuale delle nuove iscrizioni all’albo unico dei consulenti.

Dopo la logica ascesa delle iscrizioni nel primo anno, il 2020 ha visto un graduale e fisiologico rallentamento dei nuovi ingressi: tra giugno e settembre il sistema ha visto 13 ingressi (tutti autonomi) a fronte di 5 cancellazioni (4 tra gli autonomi e 1 tra le scf), con il totale dei professionisti della categoria che è arrivato a quota 355 unità.

Se il livello dovesse ulteriormente consolidarsi nel corso dei prossimi mesi, si potrebbe quindi ipotizzare che un valore tra le 350 e le 400 unità rappresenti l’aspettativa di consistenza massima attuale del settore in Italia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X