Consulenti e social, come far scattare la scintilla nei clienti

A
A
A
Avatar di Redazione 15 Ottobre 2020 | 09:44
Beatrice Cicala è assistente virtuale e fondatrice di Assistant LAB. Svolge attività di consulenza, organizzazione, social media marketing per consulenti finanziari con l’obiettivo di concretizzare i loro progetti di business. Da sempre attiva nella promozione del ruolo dell’assistente del consulente finanziario come business partner. Oggi spiega ai lettori di Bluerating come si può trasformare in clienti i propri contatti sul web e sui social network.

Articolo a cura di Beatrice Cicala

Come costruire relazioni da trasformare in clienti dal web e dai social network? In inglese si dice fare engagment ovvero coinvolgere, ingaggiare, interagire. È proprio questo il segreto per il successo sui social!

Se vuoi costruire relazioni vere, avere buone conversazioni e far scattare la scintilla per una telefonata o un incontro conoscitivo, dovrai ingaggiare il tuo pubblico, interagire e avvicinarti alle persone. Creare ottimi contenuti e avere una bella presenza web e social, diciamo che ti mette nelle migliori condizioni (e lo puoi anche delegare) ma l’ultimo miglio, come si suol dire, rimane in capo a te, per due motivi:

1. Nessuno potrebbe mai sostituirsi a te. Manderesti il tuo amico a corteggiare una ragazza per tuo conto? 2. Devi prendere l’abitudine, devi uscire dalla tua zona di comfort. Per avere un riscontro concreto, devi essere tu a fare il primo passo.

Per non avere spiacevoli avventure, polemiche e discussioni, dovrai rispettare delle regole ed impegnarti nella costruzione di una sana community o una sana cerchia di contatti.

Non sai quante volte sento dire “I social fanno schifo!” “I social sono pieni di brutta gente”, la realtà è che [sorry but..] non li sai usare veramente e il tuo feed e la tua cerchia di contatti è intasata da chiunque.

Da oggi, inizia a fare un po’ di pulizia e seleziona all’ingresso ogni singola persona, in poco tempo potrai trasformare i tuoi social in un’isola felice e in un perfetto terreno da coltivare per far crescere le relazioni con i tuoi prospect.

Chi devo collegare quindi?

  • Vecchi clienti e clienti in portafoglio, sono le prime persone da collegare sui social.
    Persone che già ti conoscono, che hanno avuto una bella esperienza con te e che magari sarebbero anche disposti a lasciarti una recensione positiva!
  • I tuoi potenziali clienti, che rispettano le caratteristiche che vorresti nel tuo potenziale cliente ovviamente. L’opzione “tutti potrebbero essere mie clienti” non va bene!
  • Imprenditori, dirigenti e professionisti del territorio: sono persone che conoscono altrettante persone e possono essere delle importanti Key Person sia da incontrare per stringere collaborazioni, sia per il loro Like o la condivisione dei tuoi contenuti. Soprattutto su LinkedIn, la tua visibilità dipende da questo!
  • Tutte le persone che manifestano interesse verso i tuoi contenuti. Niente di meglio per iniziare a fare engagment!

Come posso ingaggiare queste persone? Come stringo la relazione?

Innanzitutto, senza aspettarti niente in cambio. Nella vita reale, a volte, corteggi un cliente per mesi, a volte anni. La stessa cosa vale online.
I tempi si possono accorciare se i tuoi contenuti sono altamente in linea con le esigenze del cliente, ma in ogni caso, la tua attività deve essere di giver.
Le persone all’inizio ti mettono alla prova, vogliono vedere se davvero si possono fidare di te, vogliono vedere se sei costante nella pubblicazione, solo dopo inizieranno ad apprezzarti e ad interagire con te.

Interessati di queste persone, vai a vedere i loro profili social, cerca di capire se c’è qualche cosa in comune. In questo modo inizerai a provare empatia con loro, magari avete fatto la stessa università, o magari siete cresciuti nello stesso paese, prima di spostarvi per lavoro. Cercare di approfondire, prima di esporsi, è un’ottima tattica. Avere informazioni precise per rivolgersi in modo personalizzato ad una persona, ancor di più.

Esponiti.
Metti un Like, condividi, commenta.
Le persone scrivono per poter interagire con altre persone. Non aver paura! Siamo qui per questo.
Se mantieni un tono cortese, mai offensivo verso il pensiero altrui, non potrà mai succederti niente.

Se stiamo tutti sui social, su LinkedIn in particolar modo e nessuno interagisce con nessuno è come andare ad una festa e rimanere tutti in piedi con il bicchiere in mano! Tutti belli, ma non si balla!

Entra almeno 10 minuti al giorno e interagisci con le persone che hai voluto nella tua cerchia.
E NO, con i colleghi non vale! Quelli non sono tuoi potenziali clienti e stai solo perdendo il tuo tempo.

Come ogni relazione che si rispetti, potrebbe andare bene, come potrebbe andare male, ma se non fai il primo passo, non lo scoprirai mai.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X