Step, una “Community” per i consulenti finanziari (e non solo)

A
A
A
Avatar di Redazione 21 Ottobre 2020 | 16:10
La società con sede a Piacenza specializzata nell’offerta di soluzioni e servizi per l’efficientamento della gestione di reti di filiali e punti vendita ha già siglato un accordo con Fineco per il suo network di financial advisor

Step, società specializzata nell’offerta di soluzioni e servizi per l’efficientamento della gestione di reti di filiali e punti vendita dei maggiori gruppi bancari e assicurativi, amplia la propria offerta con il nuovo servizio Community, destinato ai network professionali di promotori, agenzie e community aziendali.

 Basato su progetti di e-commerce specifici e disegnati sulle esigenze dei diversi clienti, il servizio Community disponibile sulla piattaforma e-Step offre sia soluzioni di business commerce – con cataloghi personalizzati di prodotti e strumenti per facilitare lo svolgimento delle attività operative – sia programmi di fidelizzazione, engagement e gestione degli utenti.

 L’operatività della piattaforma è completamente gestita dall’hub logistico di STEP a Piacenza, che già oggi serve l’80% dei punti retail di banche e assicurazioni in tutta Italia.

 “Il servizio Community segna un ulteriore, importante passo in avanti nello sviluppo di STEP, sia dal punto di vista della business proposition sia per quanto riguarda la spinta verso l’innovazione tecnologica”, sottolinea Giacomo Tomezzoli, Marketing & Business Development Manager di STEP. “Con il segmento dei promotori e delle reti professionali, infatti, la nostra offerta verso il settore finanziario diventa ancora più completa permettendoci – allo stesso tempo – di sperimentare e realizzare soluzioni inedite ed originali nell’ambito dei pagamenti, del supporto al cliente e delle operation”, aggiunge Tomezzoli.

 Step ha all’attivo già accordi per l’utilizzo del servizio Community come quello con Fineco Bank che, da quest’anno, si avvale dell’ultima versione della piattaforma di e-commerce “e-Step per il suo network di Personal Financial Advisor.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, una proposta digitale da leccarsi i baffi

Fineco, trimestre coi fiocchi per utile e raccolta

Fineco, Milano si tinge di verde

Un ex Fineco entra nella squadra veneta di Südtirol Bank

Fineco, i magnifici 7 per il nord-est

Fineco, migliora l’outlook di S&P

Fineco, svolta smart per i pagamenti

Fineco sopra la vetta dei 6 miliardi

Fineco AM, un fondo si rinnova

Banche reti, potenze a confronto numero per numero

Fineco, un certificato in esclusiva dall’accoppiata SocGen e Banor Sim

Reti e gestori: che cuccagna la performance fee

Dossier piccoli portafoglisti: la versione di Fineco

Da Fineco a Mediolanum, chi c’è tra le best banks di Forbes

Fineco, la raccolta non perde un colpo

Fineco, un semestre al massimo insieme alla rete

Perfomance fee, Azimut e il colpaccio di giugno 

Reti e remunerazione, promossi e bocciati per BlackRock

Fineco, raccolta a gonfie vele

Anasf, inizia l’era di Luigi Conte

Fineco AM, performance fee? No, grazie

Raccolta: Fideuram mette tutti in fila

Fineco, un certificato per attrarre nuovi investimenti

Fineco è la regina delle lepri a Piazza Affari

Fineco e Azimut, le reti più scalabili

Reti e consulenti, dopo la fase 1 è arrivato il momento delle pagelle

Fineco, cinque nuovi volti per la rete

Fineco, la raccolta si conferma forte sul gestito

Fineco, un nuovo fondo per l’asset management

Fineco, ora la previdenza diventa digitale

Lettera di un consulente: ama il tuo sogno se pur ti tormenta

Reti, dopo le trimestrali è il momento dei confronti

Reti, dopo il Covid-19: Fineco, un cambio di paradigma

NEWSLETTER
Iscriviti
X