Consulenti, nuova partnership tra Bancadvice.it e Fairvalyou

A
A
A
Avatar di Redazione 23 Ottobre 2020 | 12:42

Bancadvice.it SAS (prima società in Italia procuratrice di private bankers e wealth managers) nella persona del suo AD, dott. Antonio Mazzone, ha siglato una partnership commerciale con la società fintech Fairvalyou Srl (https://www.fairvalyou.it/). Una startup innovativa di Caserta che ha realizzato un modello di servizio “rivoluzionario” per i CF con piccoli portafogli frazionati su tanti clienti, con uno schema di remunerazione che ribalta il paradigma attuale orientato solo sulle masse (AUM) focalizzandosi piuttosto sulla numerosità e stratificazione dei clienti.

Ma è rivoluzionaria anche per i CF “grandi portafoglisti”,CFA e SCF per l’ innovativo concetto di Facility House 360°. Non una “rete” di consulenti, ma consulenti imprenditori in “rete”. Con la creazione di una community unica in Italia  per  contenuti editoriali, formativi,tecnologici. Tutto basato su brevetti proprietari.

Dettagli.

Fairvalyou è una start up fintech innovativa che nasce per supportare l’evoluzione del ruolo del consulente finanziario in contesto di grande cambiamento.

E  l’epidemia di coronavirus, involontariamente, ha rappresentato un’ occasione per sperimentare nuovi modelli di servizio che modificheranno la relazione tradizionale tra il consulente e il suo cliente.

Come già accaduto in altre Nazioni, l’effetto sarà una riduzione dei margini e dei ricavi per gli intermediari, e di conseguenza, anche per i consulenti finanziari Tied Agent.

In questo contesto normativo- tecnologico Fairvalyou ha elaborato un modello di business etico e sostenibile, in grado di generare valore percepito, assorbire i costi, e produrre margini per la due figure chiave del processo di consulenza: il consulente e il suo cliente

Il consulente deve pensare ed agire come un imprenditore,  deve essere organizzato come un’azienda, con una consapevolezza del ruolo e un modello di business competitivo.

Il compito di fairvalyou è quello di aiutare i consulenti ad evolvere il loro modello di servizio per essere centrati sulle reali esigenze del cliente.

La visione deve necessariamente essere “cliente-centrica” e mirare quindi alla semplificazione dei processi e dei servizi con una gestione delle informazioni veloce e sicura, con un processo di pianificazione basato sul goal based investing.

Il cliente sarà disponibile a pagare solo se percepirà valore nel processo di pianificazione finanziaria.

Etica, trasparenza, agire nell’esclusivo interesse del cliente sono i valori da condividere per essere il consulente di fiducia del proprio cliente : il professionista che non verrà mai sostituito per una questione di prezzo

La visione di Fairvalyou è quella di  una figura professionale con una spiccata identità imprenditoriale, che abbia il tempo per essere un consulente libero, a prescindere dalla dimensione del portafoglio che, raramente, rappresenta un parametro attendibile per misurare il reale valore professionale del consulente.

Il nostro compito è quello di aiutare il consulente a posizionare la sua proposta di valore  in un sistema della consulenza che, nei prossimi anni, sarà totalmente diverso da come lo abbiamo vissuto negli ultimi decenni.

Oggi esiste un’alternativa, mai come in questo momento storico, grazie alla MIFID2 e alla tecnologia Fintech,, il consulente finanziario ha nelle proprie mani il suo destino professionale.

Basta avere il coraggio di fare le scelte giuste.

 

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bancari, quella gabbia chiamata passato

NEWSLETTER
Iscriviti
X