Banca Generali: la consulenza è VIP

A
A
A
di Redazione 28 Ottobre 2020 | 10:08

La consulenza evoluta di Banca Generali è sempre più VIP. Nei giorni scorsi, la Banca guidata da Gian Maria Mossa ha rilasciato un nuovo modulo della propria piattaforma di advisory BGPA che consente ai suoi 2mila private banker di generare ancora più valore aggiunto nell’analisi degli asset complessivi della clientela.

Visione Integrata del Patrimonio – questo il nome del servizio – integra infatti all’interno di un unico report l’analisi della componente finanziaria del portafoglio del cliente con quella relativa alle sue posizioni immobiliari, alle partecipazioni aziendali e ai beni di valore. Incrociando le informazioni fornite dal cliente con i dati messi a disposizione dai partner tecnologici di Banca Generali, i private banker del Leone possono ora estendere il loro supporto consulenziale all’analisi e alla valutazione di tutti gli asset, con un focus integrato e trasversale anche sul patrimonio immobiliare e aziendale, sugli investimenti in opere d’arte o in altri beni reali di valore. Il tutto con la possibilità, per il cliente, di unire queste informazioni con quelle dei suoi cari, così da avere un vero e proprio bilancio completo del nucleo familiare.

“Con il modulo Visione Integrata del Patrimonio siamo i primi a offrire ai clienti la possibilità di analizzare a e valutare l’intera situazione patrimoniale del nucleo familiare. Seguendo un approccio da family office, attraverso il modulo VIP della nostra piattaforma BG Personal Advisory i nostri banker hanno quindi la possibilità di restituire al cliente una fotografia reale e completa della sua situazione patrimoniale complessiva, aiutandolo a comprendere chiaramente se essa sia correttamente pianificata e diversificata e sia o meno sostenibile per il futuro – dichiara Franco Dentella, responsabile Wealth Management di Banca Generali, che aggiunge – Nei prossimi mesi, questo modulo si arricchirà di ulteriori funzionalità che lo renderanno sempre più completo, come ad esempio la possibilità di benchmarking su scala internazionale per gli asset complessivi detenuti da ciascun cliente e dal suo nucleo familiare. Si tratta di un ulteriore passo per portare alle famiglie il nostro approccio olistico di wealth management attraverso una consulenza multidisciplinare e integrata sull’intero patrimonio”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, Mossa ricorda Doris

Banca Generali, la medaglia d’oro sempre sul collo

Banca Generali, entra una top banker da Allianz Bank

NEWSLETTER
Iscriviti
X