Rendimenti stellari garantiti, la denuncia di una consulente

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 29 Ottobre 2020 | 10:24

E se di inganni e di truffe a danno dei risparmiatori parliamo spesso, più raramente abbiamo affrontato la questione per i consulenti finanziari. Per questo motivo oggi vi proponiamo una denuncia “virtuale” fatta da una consulente in merito a un invito a un particolare quanto bizzarro webinar.

Ecco cosa viene scritto nel post Linkedin scritto dalla consulente finanziaria Laura Facchin. (questo il post Linkedin originale):

“Ohibò, ho un sassolino nella scarpa: me lo tolgo.
A metà agosto via LinkedIn vengo invitata da una sedicente Consulente Finanziaria di un grosso gruppo bancario ad iscrivermi ad un canale Telegram in cui si trattano temi finanziari di elevato livello.
Poi la stessa, a metà settembre, mi invita a partecipare il 3 ottobre ad un webinar dal titolo interessante, poi rivelatosi una televendita che neanche Wanna Marchi ai tempi migliori.
Il giorno successivo al webinar, la tipa che mi aveva contattato magicamente cancella il profilo LinkedIn: verifico e, oplà, il suo nome non compare tra i consulenti autorizzati all’offerta fuori sede.
Il webinar aveva come unico obiettivo indurre all’adesione a pagamento ad una piattaforma di investimento che garantisce (GARANTISCE e sottolineo GARANTISCE) rendimenti MIRABOLANTI.
A 40 minuti dal termine dell’offerta, sul gruppo Telegram che conta 3800 iscritti, leggo, basita, il post che riporto, oggi stranamente cancellato.”

Questa la foto allegata del post Telegram:

 

Questi fatti sono molto gravi, perché anche se i consulenti finanziari sono solitamente più preparati rispetto al risparmiatore comune, e quindi tendono a intravedere la truffa ancora prima di essere messa in atto, a volte, qualcuno potrebbe comunque cadere nella trappola. Per questo motivo, riteniamo che tali segnalazioni siano molto importanti e come sempre ringraziamo coloro che decidono di prendersi del tempo per condividere queste esperienze.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Truffe, un’altra fake news sui consulenti

NEWSLETTER
Iscriviti
X