Credit Agricole, panico per rapina a Milano

A
A
A
di Redazione 3 Novembre 2020 | 10:56

L’allarme è scattato pochi minuti dopo l’orario di apertura alle 8.30 e sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorritori del 118 e gli agenti della polizia, con sei auto e altri uomini in borghese.

Da quanto si apprende da alcuni tabloid nazionali, due persone, il direttore e una dipendente, sono stati presi in ostaggio dai rapinatori. La filiale è stata circondata e la piazza, chiusa al traffico, è stata presidiata dagli agenti, con i giubbotti antiproiettile indossati e le armi in pugno. In base a quanto trapelato, dopo il colpo i rapinatori sarebbero scappati e i poliziotti avrebbero provato invano a inseguirli e fermarli calandosi all’interno di alcuni tombini. Tre agenti fuori dalla filiale, infatti, erano totalmente coperti di fango. Sì è scatenata un’imponente caccia all’uomo da parte della polizia.

“Eravamo presenti io e altre due dipendenti – ha riferito a MilanoToday il direttore della filiale – quando all’improvviso i rapinatori sono sbucati dal pavimento. Una dipendente è riuscita a scappare, mentre io e l’altra siamo rimasti. Hanno svaligiato diversi cassetti e poi sono fuggiti da dove erano arrivati”. Il direttore ha parlato tenendo del ghiaccio sulla nuca e ha spiegato che c’è stata “una breve colluttazione ma non hanno infierito su di me”. Non è ancora chiaro quanti fossero i rapinatori.

La piazza, al centro di alcune arterie della zona adiacente al centro di Milano è ancora bloccata. Diversi bus e tram sono fermi ai lati della piazza.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, trimestrale incoraggiante per Crédit Agricole

Banche, Crédit Agricole Italia adotta Plick di PayDo

Banche, Crédit Agricole Italia con 21 Invest nell’acquisizione di Witor’s

NEWSLETTER
Iscriviti
X