Banco Bpm, il Superbonus si fa tutto digitale

A
A
A
Avatar di Redazione 10 Novembre 2020 | 11:24

Banco BPM è pronto con la propria rete ad accogliere le richieste di cessione dei crediti d’imposta da parte di famiglie, imprese ed enti del Terzo Settore, permettendo loro di usufruire delle nuove agevolazioni fiscali relative alla riqualificazione degli edifici residenziali. A riferirlo è lo stesso istituto in un comunicato ufficiale.

L’offerta Banco BPM si distingue al momento sul mercato come l’unica che sarà pressoché integralmente digitalizzata, grazie alla piattaforma online disponibile sia per imprese che per privati e condomini, che sarà a breve online e progressivamente attiva in tutte le sue funzionalità.

Grazie a questa piattaforma digitale gli utenti potranno gestire l’intera gamma di servizi e prodotti collegati al mondo del Superbonus 110% e altri bonus fiscali: dalla fase iniziale di inserimento della documentazione, necessaria all’avvio della pratica, fino al suo perfezionamento finale.

La piattaforma, realizzata da white-e srl società controllata dal Gruppo TeamSystem, si inserisce nell’ambito della più ampia collaborazione con il gruppo, leader italiano nel mercato delle soluzioni digitali per la gestione del business di imprese e professionisti, partner strategico di Banco Bpm e con cui sono già state sviluppate congiuntamente soluzioni digitali per la gestione dei finanziamenti alle imprese, servizi di incasso, pagamento e anticipo delle fatture.

Banco BPM ha applicato inoltre la propria strategia collaborativa, volta ad assicurare alla clientela i servizi più aggiornati disponibili e di standard più elevato, anche alla definizione del modello operativo per l’acquisto dei crediti d’imposta.

In questo ambito Banco BPM ha deciso di avvalersi della partnership con Cherry 106, primario operatore attivo nel mercato della cessione dei crediti. Il ruolo svolto da Cherry 106 costituisce un’articolazione essenziale nella struttura dell’offerta di Banco BPM. I prodotti di acquisto crediti fiscali sono infatti predisposti in quattro tipologie diverse da Cherry 106 e saranno distribuiti presso le filiali della Banca.

Gli accordi con Kpmg e Protos, leader in ambito fiscale e tecnico – progettuale, completano il quadro delle partnership.

La proposta commerciale di Banco BPM – si legge sulla nota – si completa grazie all’estesa gamma di servizi e soluzioni collegati, oltreché al Superbonus 110%, alle altre agevolazioni fiscali già attive quali, ad esempio, l’Ecobonus e il Sismabonus. Inoltre sono disponibili una serie di linee di credito finalizzate all’anticipo in favore delle Imprese costruttrici e di fornitura impianti che praticano lo sconto in fattura, ai privati ed ai condomini della liquidità necessaria all’avvio e alla realizzazione delle opere edili previste dal quadro normativo che definisce le agevolazioni fiscali.

In accordo con quanto previsto dal Decreto Rilancio, gli interventi ammissibili per accedere al Superbonus 110% riguardano: l’efficientamento energetico degli immobili, che assicuri un miglioramento di almeno due classi; la riduzione dei rischi sismici.

Il Superbonus 110% può essere ottenuto da persone fisiche, per interventi su singole unità immobiliari (anche non di proprietà e per un massimo di due per ogni singolo richiedente) fuori dall’esercizio di attività imprenditoriali o professioni; dai condomini, per lavori sulle superfici comuni; dalle cooperative edilizie d’abitazione a proprietà indivisa; dagli Istituti autonomi case popolari (IACP); dalle realtà del Terzo Settore; dalle associazioni e società sportive dilettantistiche. Le Imprese possono a loro volta applicare lo sconto in fattura fino al 100% dell’importo dei lavori alla ditta esecutrice, a fronte del trasferimento del beneficio fiscale spettante.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit: è l’ora della verità, tra Mps e Bpm

Banche digitali, la classifica di D-Rating

Ftse Mib, quota 24.000 non è una chimera. Cinque big cap sotto la lente

NEWSLETTER
Iscriviti
X