Unicredit, nuovi orizzonti con Mps

A
A
A
Avatar di Redazione 19 Novembre 2020 | 10:54

E se qualche settimana fa Jean Pierre Mustier aveva sottolineato più volte il suo “no m&a”, qualcosa negli ultimi giorni sembra stia cambiando.

Come riporta un articolo di Milano Finanza, il vertice di Unicredit pare stia seguendo con più attenzione il dossier Montepaschi, anche perché si mormora che potrebbero arrivare nuovi incentivi. L’ipotesi che sta circolando è che lo Stato potrebbe accollarsi parte del costo degli esuberi, così come era accaduto nel 2017 per il salvataggio delle due banche venete.

In questo modo l’accordo avrebbe la forma che il ceo di Unicredit aveva auspicato durante le prime interlocuzioni con Roma, dato che ciò che vuole evitare è proprio di compromettere la dotazione di capitale dell’istituto. Ricordiamo che dopo il blitz di Intesa Sanpaolo su Ubi, rafforzare la presenza sul territorio italiano diventa una scelta sempre più allettante. Inoltre, non solo l’acquisizione garantirebbe con ogni probabilità a Mustier un terzo mandato, ma potrebbe anche sbloccare il progetto di scissione degli asset stranieri e la loro eventuale quotazione a Francoforte, dato che ad oggi le istituzioni italiane non hanno ancora pronunciato giudizio.

Ad ogni modo il ceo di piazza Gae Aulenti non si è ancora esposto, e quindi non ci resta che attendere nuovi sviluppi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mps-Unicredit, per Fabi è un matrimonio che non s’ha da fare

Unicredit, Fabi all’attacco sul dossier Mps

Mps, i fondi affilano le armi

Valzer bancario, chi balla e chi no

Unicredit-Mps, c’è la deadline a fine anno

Mps, cresce la valutazione del rischio sulle controversie legali

Risiko bancario, quattro banche per tre ipotesi

Mps e derivati, condanna per Profumo e Viola

Axa Im pesca il Jolly italiano

Widiba, il consulente milionario tra bonus e incentivi

Mps, nuovo deal con Illimity sugli npl

Officina Mps: al via la call sull’open banking

Mps, Mussari e Vigni condannati a 7 anni

Mps, rallentano utili e ricavi

Rendiconti ex Mifid 2 e trasparenza, Mps in prima linea

Mps, avanti con la ristrutturazione della rete

Cardamone, da Widiba alla consulenza

Banche, il risveglio dei bond

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

Mps, exit strategy del Mef

Mps, boom del bond

Mps, i pm chiedono 8 anni per Mussari

Mps, pulizia da 8 miliardi

Mps e i preparativi per le nozze

Mps, i 2 paperoni di Widiba

Diamanti in banca, partono i rimborsi

Truffa diamanti, “margini fino al 18% per la banche”

Mps, Morelli apre ad una alleanza

Mps valuta il bond rateizzato

Mps torna sul mercato, bond da 750 mln

Competenze, competizione e crescita per il private di Mps

Mps torna sul mercato

Diamanti: Mps, il rimborso ritarda…ma arriva

NEWSLETTER
Iscriviti
X