La “cura” Fideuram paralizza IWBank

A
A
A
di Redazione 4 Dicembre 2020 | 08:34

Dopo il successo dell’opas da parte di Intesa Sanpaolo sul gruppo Ubi Banca, dallo scorso agosto Assoreti ha inserito IWBank come facente parte del gruppo Fideuram Ispb.
Un trimestre, quello che ci porta ai dati di ottobre da poco rilasciati, che permette di tirare un primo bilancio sull’impatto “immediato” dell’operazione sul fronte dei consulenti finanziari, da quando appunto Fideuram ha iniziato fattivamente a “prendersi cura” dell’ormai ex creatura di casa Ubi.

Nei tre mesi di appartenenza formale al gruppo Fideuram, IWBank PI ha ottenuto circa 3,8 milioni di euro di apporti, cioè oltre il 97% in meno rispetto al periodo corrispondente del 2019 (160,8 milioni). Un dato che, osservando l’andamento dell’organico all’interno del periodo, potrebbe anche essere dovuto al decremento della squadra dei consulenti (con conseguente uscita dei portafogli relativi), passata dalle 719 unità di fine luglio 2020 alle 707 di fine ottobre 2020. Stessa sorte per il dato procapite (calcolato sul valore medio di consulenti nel trimestre), sceso sempre del 97%, passato nel dettaglio dai 232.807 euro circa del trimestre ago-ott 2019 ai 5339 euro del trimestre ago-ott 2020. In merito ai sopracitati numeri, la redazione di Bluerating ha chiesto un commento diretto a Fideuram, senza però ricevere risposta.

Replicando la medesima analisi (ago-ott 2020 rapportato ad ago-ott 2019) sul resto del gruppo Fideuram (Fideuram Ispb, Intesa Sanpaolo Private Banking e Sanpaolo Invest), la raccolta netta è scesa di circa il 9,2% (da 2995,7 milioni nel 2019 a 2718,7 milioni nel 2020) mentre il procapite del 7,4% (514309 euro nel 2019, 475762 nel 2020). Spostando infine il nostro sguardo sul sistema delle reti nel suo complesso, tra agosto e ottobre 2019 i dati Assoreti segnavano afflussi cumulati per oltre 7,7 miliardi, mentre tra agosto e ottobre 2020 gli apporti sono stati oltre gli 8,1 miliardi, per un incremento della raccolta netta di oltre il 5%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum: reclutamento avanti tutta

Caso Confesercenti, batti e ribatti in casa Anasf

Consulenti, tutte le misure fiscali del Decreto Sostegni bis convertito

NEWSLETTER
Iscriviti
X