Enasarco: assemblea in stallo, palla alla Commissione

A
A
A
di Redazione 24 Dicembre 2020 | 11:04

Chi si aspettava una nuovo inizio per la Fondazione Enasarco rimarrà deluso. Nel corso dell’Assemblea per l’elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione, andato in scena lo scorso 23 dicembre, non è stata completata la definizione dei 15 nomi che andranno a comporre il suddetto organo. Numeri alla mano (come anticipato dal portale Investiremag), lato agenti la partita è finita con 5 consiglieri eletti riferibili alla lista FarePresto! e altri 5 usciti dalle altre liste; stesso discorso per il fronte mandanti (FarePresto! e Artenasarco correvano insieme), dove la sfida si è conclusa con un 1 a 1, mentre per i 3 rimanenti posti 4 candidati hanno preso il medesimo numero di voti, creando de facto una situazione di stallo.

Morale della favola: 12 consiglieri eletti su 15 e 3 poltrone in bilico. Contattata dalla redazione di Bluerating, Enasarco ha rilasciato un “no comment” in merito alle sopracitate dinamiche. Ora sarà la Commissione Elettorale del 28 dicembre a certificare quanto emerso in assemblea, il quale però non offre scenari effettivi di governabilità dell’ente, rebus sic stantibus. Non è perciò da escludere che la patata bollente possa successivamente passare al Ministero, il quale potrebbe finalmente definire il destino di un Ente che sembra vivere in una perenne attesa del “giorno che verrà”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Commodity: rame, zinco e stagno spinti dalla possibile svolta socialista in Perù

Investimenti: due settimane cruciali per la Germania

Elezioni Usa, oltre alla presidenza in gioco c’è la sostenibilità

NEWSLETTER
Iscriviti
X