CheBanca!, super botti di fine anno per il reclutamento

A
A
A
di Redazione 29 Dicembre 2020 | 11:16
La rete di consulenti finanziari guidata da Duccio Marconi chiude otto nuovi ingressi e arriva a quota 429 professionisti

Il reclutamento dalle parti di CheBanca! non tira i remi in barca nemmeno in coda a un anno complesso come il 2020. Come riporta una nota ufficiale dell’istituto del gruppo Mediobanca, infatti, la rete dei consulenti finanziari CheBanca! guidata da Duccio Marconi chiude il 2020 con otto nuovi ingressi, tagliando così il traguardo dei 429 professionisti. 

Sono molto orgoglioso di questo risultato – commenta Duccio Marconi, direttore centrale consulenti finanziari di CheBanca!. Anche in un anno complesso come il 2020 per via della pandemia, non abbiamo perso di vista i nostri obiettivi dando seguito al nostro ambizioso piano di reclutamento con l’inserimento di 51 professionisti. Un’ulteriore conferma dell’apprezzamento che il nostro modello sta riscuotendo sul mercato, anche tra ex-bancari” – conclude Marconi.

In Piemonte, a Torino,  entra con il ruolo di Mediobanca Financial Advisor (qualifica rivestita dai consulenti finanziari CheBanca! con portafogli superiori a €50m) Paolo Bussa (61 anni) proveniente da Allianz Bank: un professionista di comprovata professionalità nella consulenza patrimoniale, valore che potrà esprimere attraverso l’ampia gamma di soluzioni offerte oggi da CheBanca! anche grazie alle sinergie interne al Gruppo Mediobanca.

Si rafforza anche la Liguria con Simone Ferri (53 anni), proveniente da Carige, che assume il ruolo di coordinatore sviluppo rete.

Altri due ex bancari fanno il loro ingresso in Lombardia ed Emilia Romagna: a Milano entra Luca Alessandro (45 anni), negli ultimi 13 anni private banker di BPM, mentre a Parma fa il suo ingresso Cristiano Delmaestro (48 anni), ex BPER con un’esperienza ultradecennale anche come direttore di filiale.

Cresce anche il presidio su Mantova con il neo consulente finanziario Elia Grobberio (24 anni).

L’Area Sud si arricchisce con nuovi professionisti in Campania: a Napoli con Stefano Palumbo (42 anni), ex Banca Mediolanum, e a Castellammare di Stabia con Marco Campitelli (60anni), ex Banca Generali.

Prosegue infine il reclutamento in Sardegna con l’ingresso a Cagliari di Giuseppe Cogoni (59 anni), proveniente da Fineco, che ricoprirà anche il ruolo di Group Manager.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Procapite, Banca Generali è la regina d’aprile

CheBanca!, due strategie per la crescita

Mediobanca, trimestre in forma e wealth management in ascesa

NEWSLETTER
Iscriviti
X