Consulenti, occhio al Mutuo Soccorso

A
A
A
Avatar di Redazione 12 Gennaio 2021 | 11:05

A seguito delle numerose richieste d’informazioni ricevute in Associazione sulla possibilità da parte dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede di poter svolgere per conto di Società di Mutuo Soccorso l’attività di “promotore mutualistico” , Anasf sconsiglia i propri associati di intraprende questa attività collaterale in mancanza di una normativa chiara, che ha portato tra l’altro alle rimostranze da parte dell’Ivass e dall’UEA (Unione Europea Assicuratori), e della possibile revisione normativa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, nel 2021 c’è grande voglia di reclutare

Fideuram: Ghidoni nuovo dg per Intesa Sanpaolo PB

Widiba, ecco la nuova squadra al servizio dei clienti

NEWSLETTER
Iscriviti
X