Fineco, spunta l’ipotesi Intesa

A
A
A
Avatar di Redazione 25 Gennaio 2021 | 10:30
Qualcosa si muove nel mondo del risparmio gestito. Ecco gli ultimi rumors di mercato

Voci e indiscrezioni di possibili aggregazioni circolano tra le stanze del risparmio gestito italiano. Un articolo apparso sull’Economia del Corriere della Sera in edicola il 25 gennaio, infatti, tira in ballo alcuni nomi grossi del mondo delle banche-reti: da Intesa a Fineco, per arrivare a Mediobanca e Azimut. Ma quali sarebbero le indiscrezioni sul tavolo? La preda più ambita, anche grazie ai profitti che riesce a macinare, sarebbe Fineco. Di lei – scrive il Corriere – alcuni analisti ritengono che potrebbe essere oggetto di attenzioni proprio da parte di Intesa Sanpaolo. Alcune indiscrezioni sostengono addirittura che il dossier dell’istituto guidato da Alessandro Foti sarebbe stato sul tavolo di Carlo Messina già l’anno scorso, ma la scelta alla fine sarebbe poi ricaduta su Ubi Banca.

L’articolo cita anche le mire di Mediobanca, la quale sarebbe alla ricerca di una nuova preda dopo che la possibile operazione con Banca Generali è saltata. L’articolo segnala Azimut come possibile obiettivo, una voce peraltro già circolata in passato. Ma anche in questo caso gli ostacoli non sarebbero pochi, a partire dal presidente Pietro Giuliani che ha sempre rivendicato la natura indipendente della sua creatura. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, febbraio caldo per la raccolta

Banca Generali, ecco il nuovo ufficio di Belluno

Banca Generali, la spinta sui certificati

NEWSLETTER
Iscriviti
X