Credem, gli analisti vedono un maxi rialzo all’orizzonte

A
A
A
di Redazione 28 Gennaio 2021 | 09:42
L’istituto emiliano spicca tra le banche italiane e secondo KBW perché è ben gestito e un buon mix di ricavi

Credem si gode l’interesse degli analisti di Keefe, Bruyette & Woods Europe. Secondo gli esperti della boutique di investimenti internazionale, infatti, l’istituto emiliano avrebbe tutte le carte in regola per un potenziale rialzo in Borsa del 40% circa. Kbw ha quindi dato un giudizio “outperform” (da perform) e lo ha motivato con un coefficiente patrimoniale cet1 oltre il 15%, un mix di ricavi orientato al reddito da commissioni e un track record di crescita organica della quota di mercato. Ma c’è anche un elogio per i suoi amministratori: “È sempre stata una delle banche italiane meglio gestite, a nostro avviso”, ha scritto l’analista dello studio, che era concentrato sul settore bancario tricolore.

La banca è piccola e il flottante è limitato, ma questo non impedisce a KBW di ritenere che “la valutazione sia finalmente interessante per giustificare una sovraperformance”. Il target price, quindi, è alzato da 5,40 a 5,90 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Credem, un pieno di formazione

Credem, un decano di Banca Generali per il wealth management

Credem, un webinar su inclusione e diversità

NEWSLETTER
Iscriviti
X