Credem, gli analisti vedono un maxi rialzo all’orizzonte

A
A
A
Avatar di Redazione 28 Gennaio 2021 | 09:42
L’istituto emiliano spicca tra le banche italiane e secondo KBW perché è ben gestito e un buon mix di ricavi

Credem si gode l’interesse degli analisti di Keefe, Bruyette & Woods Europe. Secondo gli esperti della boutique di investimenti internazionale, infatti, l’istituto emiliano avrebbe tutte le carte in regola per un potenziale rialzo in Borsa del 40% circa. Kbw ha quindi dato un giudizio “outperform” (da perform) e lo ha motivato con un coefficiente patrimoniale cet1 oltre il 15%, un mix di ricavi orientato al reddito da commissioni e un track record di crescita organica della quota di mercato. Ma c’è anche un elogio per i suoi amministratori: “È sempre stata una delle banche italiane meglio gestite, a nostro avviso”, ha scritto l’analista dello studio, che era concentrato sul settore bancario tricolore.

La banca è piccola e il flottante è limitato, ma questo non impedisce a KBW di ritenere che “la valutazione sia finalmente interessante per giustificare una sovraperformance”. Il target price, quindi, è alzato da 5,40 a 5,90 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Vigilanza, a volte ritornano (le radiazioni)

Credem, due nuovi prodotti targati Euromobiliare AM

Credem, la spinta del factoring

NEWSLETTER
Iscriviti
X