Governo Draghi, i big della consulenza esultano su Twitter

A
A
A
di Marcello Astorri 3 Febbraio 2021 | 10:52
L’effetto SuperMario si fa sentire anche sui social network.

Il possibile nuovo governo a guida Mario Draghi è l’argomento del giorno sui social network. E diversi esponenti di spicco del mondo della consulenza finanziaria si sono espressi a favore di questa ipotesi, che i mercati sembrano peraltro gradire (almeno dando uno sguardo ai dati di apertura delle Borse). Il primo a twittare è stato Elio Conti Nibali, ex presidente di Anasf e vice presidente di Ocf, con un molto internazionale “Welcome Mr. Draghi” anticipato dalla citazione più famosa dell’ex presidente della Bce: “Whatever It takes”.

Il presidente di Ascofind, Massimo Scolari, sempre sul social dell’uccellino blu saluta l’ipotesi Draghi con una battuta: “Intanto abbiamo risparmiato i rimborsi viaggio della Troika”.

Un altro ex presidente di Anasf, Maurizio Bufi, da sempre molto attivo su Twitter, si è concentrato su un commento decisamente più istituzionale. “I mercati finanziari danno il primo segnale di “gradimento” per #Draghi PdC a guida del nuovo esecutivo” – ha scritto – “E per un paese come l’Italia non è cosa da poco visto la dipendenza sul debito pubblico, ora spetta alla politica #responsabilità #Mattarella”.

Infine, non si esprime direttamente Luca Mainò, vicepresidente di AssoScf e consigliere di Nafop. Però, ha ritwittato un cinguettio del giornalista Jacopo Iacoboni: “Se c’è la possibilità di avere Mario Draghi e non Conte e Casalino a Palazzo Chigi”, è il testo del tweet, “lo si deve politicamente a Matteo Renzi. È un fatto. Gli osservatori avrebbero il dovere di dirlo, anche quelli che non amano o odiano Renzi”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, in partenza corso di preparazione alla prova OCF

Consulenti, niente contratti a mezzo servizio

Last call, corso di preparazione all’esame per consulenti finanziari

NEWSLETTER
Iscriviti
X