Fideuram assorbe IwBank

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino 10 Febbraio 2021 | 07:19
La private di Intesa con la controllata Intesa Pb ingloba la rete già di Ubi Banca che vara la scissione.

A nemmeno sei mesi di distanza dalle dichiarazioni da parte di top manager di Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking circa nessun progetto di fusione con Iw Bank, la “autonomia” della reti di consulenti finanziari e private banker di Ubi Banca, recentemente acquisita da Intesa Sanpaolo, naufraga di fatto. Un documento di scissione parziale (clicca qui per leggere il documentodocumento-1359) firmato da Paolo Molesini, presidente della stessa Fideuram Ispb, Paolo Grandi presidente di Ubi Banca (ed ex presidente Fideuram Ispb) e Giampio Bracchi (presidente di Intesa Sanpaolo Private Banking, controllata da Fideuram Ispb) decreta infatti il completo assorbimento di Iw Bank nel mondo Intesa Sanpaolo.

Come riferisce oggi MF, infatti, valgono 21 milioni di euro di netto patrimoniale il 100% di Iw Bank e il ramo service della stessa oggetto di scissione parziale di Ubi Banca a favore di Fideuram Ispb e di Intesa Sanpaolo Private Banking. La scissione parziale fa confluire la banca-rete di Ubi Banca specializzata in consulenza finanziaria e private banking nella private bank di Intesa Sanpaolo guidata da Tommaso Corcos. Si tratta di 22 milioni 650 mila azioni Iw Bank del valore nominale unitario di 3 euro cadauna e del ramo d’azienda costituito dalle unità dedicate al service a favore di Iw Bank stessa. Per effetto e a servizio della scissione Intesa Sanpaolo Private Banking, a cui verrà assegnata l’unità divisionale Top Private Banking di Iw Bank, aumenterà il proprio capitale di 12 milioni mediante emissione di 3 milioni di nuove azioni ordinarie prive di valore nominale che saranno assegnate a Intesa Sanpaolo mentre i 9 milioni restanti del netto patrimoniale trasferito saranno imputati a riserva.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram Ispb, accordo con State Street per attività di banca depositaria e amministratore di fondi

Fideuram e IWBank, si lavora su una cultura comune

Fideuram, risultato netto in calo nel 2020

NEWSLETTER
Iscriviti
X