Nimeetz, l’info-marketplace per l’asset management

A
A
A
di Hillary Di Lernia 1 Marzo 2021 | 10:57

Favorire incontri one-to-one tra interlocutori realmente interessati a un determinato argomento del settore  finanziario, al fine di creare lead generation, ovvero l’acquisizione o generazione di contatti. Questo è l’obiettivo principale che si pone nimmetz, il primo evento online organizzato da FinLantern che facilita la connessione diretta tra società di asset management e fornitori di servizi con investitori e buyer qualificati e selezionati. Ne abbiamo parlato con Riccardo Esposito, fondatore e ceo di FinLantern, a cui abbiamo rivolto alcune domande.

1) nimeetz è un info-marketplace in cui i numerosi buyer/investitori possono trovare i prodotti di investimento e/o i servizi finanziari di cui hanno bisogno. Come nasce questa idea?

L’idea di nimeetz nasce da una conoscenza ultra-decennale dei bisogni degli investitori, da una parte, sempre in cerca di nuove opportunità di investimento o di servizi finanziari innovativi, e delle case di Asset Management e Service Provider, dall’altra, desiderose di ampliare la propria base di clienti. Ovviamente la pandemia da COVID-19 ha completamente cambiato tutte le carte in tavola, rendendo particolarmente problematico per i professionisti del settore incontrarsi personalmente, durante le varie fasi di lockdown, al fine di sviluppare nuove relazioni di business. nimeetz, pertanto, si pone come obiettivo quello di facilitare l’incontro tra tutti questi professionisti, pur rimanendo nei propri uffici o in home-working, e offrendo una vasta gamma di scelte, la cui ricerca sarebbe stata altrimenti molto onerosa in termini di tempo impiegato.

2) Uno dei punti di forza di nimeetz sono gli incontri one-to-one: come funzionano e perché sono ideali in termini di Lead Generation?

Durante l’ultimo anno, sempre a causa della pandemia, tutti gli eventi finanziari (presentazioni, conferenze, fiere, roadshow …) sono stati cancellati e, conseguentemente, il mercato dell’Asset Management ha dovuto cercare delle vie alternative per comunicare le proprie novità al pubblico degli investitori. Lo strumento principale, per non dire unico, è stato trovato nel “webinar”. Tuttavia, il webinar, a mio parere, rappresenta uno strumento eccezionale per fare “brand awareness”, ma la sua estrema diffusione, che ha portato attualmente addirittura a problemi di ingolfamento, e soprattutto la sua quasi totale mancanza di interazione con il pubblico non lo rendono certamente lo strumento idoneo per sviluppare rapporti con potenziali clienti ad uno stadio più avanzato. nimeetz, invece, si pone come obiettivo proprio quello di cui oggi nel mercato vi è la maggiore necessità: la “Lead Generation” di nuovi potenziali clienti. Ma per questo, lo strumento utile, su cui si basa nimeetz, non può essere il webinar many-to-many, bensì la video-conferenza one-to-one. Solo nella video-conferenza one-to-one, infatti, le due parti hanno la possibilità di interagire e capire concretamente come sviluppare delle sinergie insieme.

3) Come si svolgono i vostri eventi trimestrali?

Il successo di una piattaforma dipende dal numero di persone che la adottano. Nel caso di nimeetz, poi, il successo dipende anche da quanto spesso esse si collegano. Per questo motivo ci è venuta l’idea di legare nimeetz ad una serie di eventi trimestrali che la possano rendere particolarmente viva con una certa frequenza. Di fatto, dopo il primo evento svoltosi lo scorso Dicembre, oggi si sta lavorando per l’edizione primaverile del prossimo 16 e 17 marzo. Questo significa che ogni investitore che si collega su nimeetz da oggi in poi è in grado di fissare un appuntamento per una video-conferenza one-to-one con il provider selezionato, già sapendo che questo sarà disponibile a rispondergli nelle giornate del 16 e 17 marzo indicate. Ciò rappresenta sicuramente un bel vantaggio in termini di rapidità organizzativa e matching delle rispettive agende. Devo tuttavia precisare che, data la crescita esponenziale che nimeetz sta sperimentando (per esempio da 40 Sponsor di Dicembre oggi sono attesi circa 100 Sponsor a Marzo, +150% trimestrale) non si esclude che si passerà presto ad una cadenza addirittura mensile degli eventi.

4) Come nimeetz può rivelarsi uno strumento utile anche per i consulenti finanziari?

nimeetz (la cui iscrizione è assolutamente gratuita su www.nimeetz.io) è uno strumento eccezionale per tutti i consulenti finanziari e i consulenti indipendenti per risparmiare un sacco di tempo nella ricerca di prodotti e servizi finanziari, nell’individuazione del giusto provider, nell’organizzazione di una video-call con un esperto e nella comparazione delle varie offerte. Praticamente su nimeetz si ha accesso, in un solo colpo, a molteplici categorie di prodotti (Blockchain & Cryptocurrencies – Soluzioni ESG – Fondi di investimento -ETF – Prodotti strutturati – Bond – Investimenti alternativi – Investimenti immobiliari – Oro & Commodities – Private Equity & Private Debt – Venture Capital – Piattaforme finanziarie e di trading) e servizi (Fintech – Setup & Amministrazione Fondi – Fiscal & Legal – Compliance – Risk management – Financial Advisory I- Dati finanziari – Soluzioni di Intelligenza Artificiale – Software gestionali per la finanza – Banca depositaria).

Se tutto questo porta ad una grandissima ottimizzazione dei tempi di lavoro, per il consulente che organizza dei meeting su nimeetz sono previsti anche una serie di incentivi: dalla possibilità di fare networking con centinaia di altri professionisti come lui, alla possibilità di guadagnare il diritto di ricevere dei contatti utili per sviluppare il proprio business, fino ad un grazioso omaggio offerto da FinLantern, promotore della piattaforma.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sella Sgr punta sulle sinergie

M&A, Valeur Group acquisisce la piattaforma Linkedtrade

Gestori e asset management, l’importanza della corporate governance

NEWSLETTER
Iscriviti
X