Flavio Valeri (ex Deutsche Bank) fa il suo esordio da autore

A
A
A
di Redazione 22 Marzo 2021 | 10:56

Dopo la chiusura della parentesi ventennale alla guida italiana di Deutsche Bank, l’ex ad Flavio Valeri ha cambiato vita impegnandosi nel campo della scrittura. A rivelarlo è l’Economia del Corriere, cha ha parlato del saggio “Italia e Germania, l’intesa necessaria (per l’Europa)” scritto da Valeri insieme al docente della Luiss Federico Niglia e al giornalista Beda Romano.

Il libro, edito da Bollati Boringhieri, è in uscita questi giorni in libreria e si dedica a rovesciare gli stereotipi del rapporto tra i tedeschi e gli italiani, attraverso un’analisi degli aspetti economici, politici e culturali che legano i due paesi. “Ai tedeschi – si legge nella premessa – gli italiani rimproverano di essere rigidi, miopi, egoisti e anche prevaricatori. In Germania, l’opinione pubblica tende a volte a descrivere l’Italia come un paese inaffidabile e irriformabile, opportunista e sleale”. Eppure, secondo Valeri, i due Paesi devono fare lo sforzo per comprendersi e collaborare per il bene dell’Europa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Deutsche Bank Fa, ingresso top per la Toscana

NEWSLETTER
Iscriviti
X