Banche, per Citi vige il divieto di Zoom al venerdì

A
A
A
di Redazione 24 Marzo 2021 | 10:58
La nuova ceo Jane Fraser ha introdotto un nuovo modello di lavoro ibrido che prevede l’abolizione delle videocall al venerdì.

Niente videocall su Zoom al venerdì, una regola che probabilmente farebbe fare i salti di gioia a molti lavoratori di questi tempi. In America questa intuizione a suo modo rivoluzionaria per qualcuno è già realtà: lo ha infatti deciso Jane Fraser, la nuova ceo del colosso bancario Citigroup. Può sembrare una scelta strana, ma è in realtà coerente con una serie di novità per il modello di lavoro aziendale. L’istituto americano, infatti, ha già optato per il cosiddetto modello ibrido: tre giorni in ufficio e il resto della settimana in smart working. E, probabilmente, la decisione di preservare almeno il venerdì dalle temibili videocall è un modo come un altro per salvaguardare il bilanciamento dei tempi di vita e lavoro.

“La pandemia ha messo a dura prova la nostra capacità di pensare in modo innovativo, di risolvere i problemi”, ha scritto Fraser in un documento inviato ai 210 mila dipendenti, “ha aperto le porte a nuovi modi di lavorare e ha dimostrato che siamo in grado di adattarci e perfino prosperare in mezzo alle avversità”. Chissà se qualcuno, in Italia, deciderà di imitarla.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, l’outlook sulle banche di Algebris

Banche, attive moratorie su prestiti per circa 44 mld di euro

Banche, ecco la mappa degli aiuti di Stato sui prestiti

NEWSLETTER
Iscriviti
X