Fineco, Foti incassa 2,85 milioni

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino 29 Marzo 2021 | 07:53
La remunerazione 2020 composta da 1 milione di fisso e 1,85 milioni di variabile fra breve e lungo termine. “Eccellente” performance dei risultati raggiunti dal capo azienda.

Alessandro Foti (nella foto), amministratore delegato e direttore generale di Fineco, ha incassato lo scorso anno 2,85 milioni di euro per il suo lavoro. Lo spiega la “Relazione sulla remunerazione” depositata in vista dell’assemblea del bilancio del 28 aprile prossimo. La remunerazione è composta per 1 milione di euro di fisso, 1 milione di variabile di breve termine (misto cash/azioni) mentre i restanti 850mila euro sono la remunerazione a lungo termine pro-quota annuale, in azioni. La Relazione sottolinea che la “valutazione della performance 2020 degli obiettivi individuali dell’amministratore delegato e direttore generale è risultata eccellente sulla base degli elementi valutati dal comitato remunerazione e dal consiglio di amministrazione rispettivamente dell’8 e del 9 febbraio 2021”.

“Alla luce del risultato di performance ottenuto e degli eccellenti risultati di business complessivamente raggiunti dalla società, sarebbe stato possibile riconoscere all’a.d. e d.g. un bonus più elevato rispetto a quello definito”. “Tuttavia, la sensibilità verso l’attuale contesto socio-economico e le raccomandazioni alla prudenza emanate dalle Autorità di Vigilanza, hanno condotto la società alla decisione di decurtare la quota di remunerazione variabile di breve termine da riconoscere all’a.d. e d.g. di circa il 12%, mantenendo in ogni caso la competitività dei compensi complessivi tenuto conto degli elevati risultati raggiunti e confermando l’allineamento dei criteri di pagamento al principio di Pay for Sustainable Performance richiesto da investitori e proxy, nonché dalle Autorità di Vigilanza”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, sul tavolo Antitrust la tagliola sui correntisti troppo liquidi

Fineco, la raccolta rimane sopra al miliardo. Vola il gestito

Fineco, si apre l’epoca del risparmio digitale

NEWSLETTER
Iscriviti
X