Raccolta, è subito bis per Fineco. IWBank di nuovo in apnea

A
A
A
di Redazione 30 Marzo 2021 | 11:53

Dopo la prima posizione conquistata nel mese di gennaio, Fineco bissa il successo nel mese di febbraio sulla base dei dati comunicati da Assoreti. La squadra guidata da Alessandro Foti è riuscita infatti a fare ancora meglio degli oltre 826 milioni del primo mese del 2021, portando a casa oltre 1 miliardo di afflussi.

Seconda posizione per il gruppo Fideuram con oltre 829 milioni. La realtà guidata dall’ad Tommaso Corcos, pur portando a casa i migliori afflussi nel gestito (oltre 1,1 miliardi), paga i deflussi complessivi di IWBank (oltre 142 milioni, unica società che chiude febbraio in negativo). Per la rete capitanata da Dario di Muro si tratta di una nuova battuta d’arresto dopo che il ritorno degli afflussi di gennaio lasciava presagire una possibile ripresa negli apporti dopo le difficoltà successive all’ingresso nel gruppo Fideuram Ispb.

Terzo gradino del podio per Banca Mediolanum. La rete guidata dall’ad Massimo Doris mostra apporti superiori ai 742 milioni di euro.

Il “peggior” risultato del mese è quello di Consultinvest che comunque porta a casa oltre 3 milioni di euro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, ecco le banche-reti più “cattive”

Allianz GI nel mirino della BaFin

Asset allocation: due interrogativi in vista dell’autunno

NEWSLETTER
Iscriviti
X