Consulenti, ecco come scappare facilmente da un call insopportabile

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 31 Marzo 2021 | 11:20

Sappiamo bene che le riunioni aziendali sono spesso lo sport preferito dai ruoli societari più inoperosi. Con l’avvento della pandemia e la migrazione di massa degli incontri aziendali sulle piattaforme digitali, le cosiddette “call” hanno invaso sempre di più la nostra quotidianità lavorativa, proprio perché più facili da organizzare rispetto al passato.

La call per organizzare la call, la call di allineamento, la call al cioccolato fondente, ce ne è per tutti i gusti e palati. Dopo un po’ però, vuoi per l’horror vacui, vuoi perché alle volte abbiamo davvero la necessità di dedicarci a qualcosa di più pratico, la voglia di fuggirsene a gambe levate può essere tanta. Se dalla versione fisica è difficile sottrarsi, la modalità online offre invece ottime opportunità di fuga. A fornircele è la web app Zoom Escaper (la trovate qui), applicazione gratuita proposta dallo sviluppatore Sam Lavigne, la quale vi permetterà di aggiungere degli sgradevoli rumori di sottofondo ai vostri incontri su Zoom.

Risultato? Molto probabilmente gli altri partecipanti si lamenteranno del casino e a quel punto vi basterà fingere di essere sorpresi dall’imprevisto, per poi levarvi simpaticamente di torno con la classica scusa “riavvio il pc e vediamo se mi sentite meglio”. Riavvio che, ovviamente, mai avverrà a causa di imprecisati problemi tecnici. E voi sarete liberi, finalmente, di lavorare. Sarà pure un ossimoro, ma è sempre meglio dell’ennesima call.

“La libertà e la vita appartengono a quelli che le conquistano ogni giorno”.
(Johann Wolfgang Von Goethe)

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sartorelli (Siat): “Ftse Mib, dalle opzioni emerge un sentiment neutrale”

Sartorelli (Siat): “Ftse Mib, dall’analisi delle opzioni emerge un sentiment ancora rialzista e stabile”

Sartorelli: “Sentiment peggioramento a Piazza Affari, lo dicono anche le opzioni”

NEWSLETTER
Iscriviti
X