Consulenti, i consigli di scrittura per far svoltare la vostra comunicazione

A
A
A
di Marcello Astorri 29 Aprile 2021 | 09:44
Beatrice Cicala è assistente virtuale e fondatrice di Assistant LAB. Svolge attività di consulenza, organizzazione, social media marketing per consulenti finanziari con l’obiettivo di concretizzare i loro progetti di business. Da sempre attiva nella promozione del ruolo dell’assistente del consulente finanziario come business partner. Oggi spiega ai lettori di Bluerating le tecniche e gli accorgimenti per scrivere un buon post sui social.

Articolo a cura di Beatrice Cicala

Uno degli scogli più grandi per un consulente finanziario che si approccia al web marketing è la creazione di contenuti, attività dalla quale non può prescindere.

Chi incontra i clienti? Chi ne ascolta i loro dubbi, le loro considerazioni, le loro domande, le loro paure e le loro speranze? Il consulente finanziario. Nessuno meglio di te potrà mai scrivere contenuti efficaci capaci di fare breccia nel cuore e nella mente del tuo potenziale cliente.

Capisco che non sia facile, capisco che tu debba allenarti, ma da qualche parte devi iniziare.
Oggi vince chi comunica, oggi sei costretto a preoccuparti della tua comunicazione, perché se non lo farai tu, lo farà qualcun altro che indirettamente potrebbe creare un impatto anche sul tuo cliente.

Ho scritto per te alcuni consigli, stampa questo articolo se vuoi e rileggilo ogni qualvolta ti approcci alla scrittura dei tuoi contenuti:

TROVA L’OBIETTIVO DI QUEL POST/ARTICOLO
Esattamente, che cosa vuoi trasmettere dall’altra parte con quel testo/audio/video?
Troppo spesso leggo testi “fuori tema” o che non hanno ben definito il messaggio che si vuole trasferire al lettore. Devi avere ben chiaro il concetto da trasmettere in modo da scrivere un testo che ruoti solo intorno ad esso. Non hai spazio a sufficienza? Sii ancora più dettagliato e crea due post!

USA METAFORE DI FACILE COMPRENSIONE
Cerchiamo di andare oltre il medico e l’architetto. Usiamo le metafore anche per spiegare tecnicismi di cui la consulenza finanziaria è piena. Le persone si allontanano quando non capiscono: usare delle semplici metafore o similitudini per spiegare i tecnicismi renderebbe molto più comprensibile la materia finanziaria.

USA UN TONO PERSONALE
Se vuoi arrivare dall’altra parte dello schermo, con la tua comunicazione, evita toni formali o distaccati. Al contrario, con la scrittura dovrai cercare di creare empatia dedicandoti alla creazione di contenuti che creano emozioni al lettore. Dobbiamo fare in modo che dall’altra parte scatti qualche cosa. Altra cosa, quando scrivi, rivolgiti sempre direttamente al lettore.

FAI DOMANDE
Non scrivere un muro di testo, fermati ogni tanto e interagisci con il lettore.
Sorprendilo, fai domande. Poi riprendi la scrittura e spiega la motivazione di quella domanda.
Un testo per essere letto e apprezzato deve avere soprattutto ritmo. Crea il ritmo.

RACCONTA UNA STORIA
A tutti piacciono le storie. Non ti resta che scavare nella tua lunga esperienza per riprendere i casi più straordinari che hai risolto come consulente finanziario, quelle storie per le quali ti sei sentito un drago e raccontarle ai tuoi clienti. Crea storie che possano far riflettere, in cui le persone possano riconoscersi o lasciarsi ispirare.

USA TITOLI ACCATTIVANTI
Hai mai guardato Masterchef? A ogni creazione, i concorrenti devono trovare un nome al loro piatto. Allo stesso modo, noi dobbiamo trovare un titolo al nostro contenuto.
Non devo spiegarti il perché: siamo tutti attratti dal titolo anche se a volte fuorviante e non in linea con il reale messaggio del testo. A volte dobbiamo scendere a compromessi e dobbiamo in qualche modo intercettare l’attenzione del nostro pubblico.

CREA AUTOREVOLEZZA
Menzioni, citazioni, statistiche. Comprenderle nel tuo articolo/post aumentano tantissimo la tua autorevolezza e credibilità. Agli occhi del lettore ti rendono più completo, più colto, più informato.
Penso alle mille conferenze organizzate dalla banca: iniziate ad ascoltarle per avere materiale da utilizzare nella produzione dei vostri contenuti. Tutti vogliono un consulente finanziario informato, sul pezzo, inserito in certi contesti.

SELEZIONA ACCURATAMENTE LE PAROLE
Quanta superficialità.. sono costretta a dirvelo! Troppo spesso non ci si prende cura della scrittura delle pubblicazioni, della serie “una parola vale l’altra”. E invece no.. dal titolo, al testo, alla call to action dobbiamo lavorare sul messaggio, dobbiamo scegliere le parole, con cura, se vogliamo che dall’altra parte accada una magia.


Invece di continuare a dire “non so cosa scrivere..”, inizia a scrivere.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, niente contratti a mezzo servizio

Consulenti, nuova edizione corso di preparazione alla prova OCF

Last call, corso di preparazione all’esame per consulenti finanziari

NEWSLETTER
Iscriviti
X