Banca Finnat, Tofanelli presidente

A
A
A
di Andrea Giacobino 6 Maggio 2021 | 07:07
Il segretario generale Assoreti nominato al vertice della banca romana quotata della famiglia Nattino

Importante momento professionale per Marco Tofanelli (nella foto) segretario generale di Assoreti che ieri sera è stato nominato dal consiglio d’amministrazione presidente della quotata Banca Finnat di cui dal 2017 è stato consigliere e poi vicepresidente e presidente del comitato rischi. Lupo Rattazzi, azionista importante dell’istituto di credito romano specializzato nel private banking e nel real estatre, è stato nominato vicepresidente mentre Arturo Nattino, la cui famiglia controlla la banca, è stato confermato amministratore delegato. Tofanelli oggi è anche consigliere della società di gestione di fondi immobiliari Investire Sgr (di cui Banca Finnat è maggiore azionista) e di Armonia Sgr, vicepresidente di Ocf e amministratore delegato di Assoreti Formazione Studi e Ricerche. Nel 2020 Banca Finnat ha visto l’utile crescere a 5,1 milioni di euro dai 400mila euro dell’esercizio precedente, con un margine d’interesse stabile a 16,2 milioni e un Cet 1 Capital Ratio che sfiora il 35%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib prossimo a un forte movimento direzionale

Star conference 2019, Banca Finnat punta a crescere ulteriormente

Banca Finnat, nei conti 2018 sorride la raccolta

NEWSLETTER
Iscriviti
X