Consulenti e social, manuale d’istruzioni per vincere la paura di esporsi

A
A
A
di Redazione 6 Maggio 2021 | 08:37
Beatrice Cicala è assistente virtuale e fondatrice di Assistant LAB. Svolge attività di consulenza, organizzazione, social media marketing per consulenti finanziari con l’obiettivo di concretizzare i loro progetti di business. Da sempre attiva nella promozione del ruolo dell’assistente del consulente finanziario come business partner. Oggi spiega ai lettori di Bluerating come si può vincere la paura di esporsi sui social.

Articolo a cura di Beatrice Cicala

La paura di esporsi sul web e sui social media in generale è un tema che affronto spesso con i consulenti finanziari, i quali, lavorando con il freno a mano tirato, perdono ogni giorno tempo e occasioni di business, limitando la loro visibilità.

Questo accade perché, se da una parte si sia consapevoli della grande potenza dello strumento web, dall’altra non conoscendolo se ne ha paura e si rinuncia per evitare di perdere il controllo, per evitare di avere problemi con la banca, per evitare fraintendimenti, per evitare di rovinare una reputazione costruita spesso in venti, trenta anni di lavoro.

Oltre a questo, aggiungiamo la paura del giudizio dei colleghi, i quali altrettanto spaventati da questi strumenti, non fanno altro che proiettare all’esterno le loro stesse paure, facendo sentire noi sbagliati.

Sono tutti sentimenti comprensibili, soprattutto per chi non è nativo digitale.
Tutti abbiamo paura di quello che non conosciamo e ce ne stiamo alla larga.

Come il consulente finanziario supporta il cliente, nel gestire le emozioni legate agli investimenti, anch’io nel mio piccolo, faccio il possibile per avvicinarti, un passo alla volta al web marketing.

Se stai leggendo quest’articolo, probabilmente anche tu, come molti consulenti che mi contattano, vuoi crescere di portafoglio, fare nuovi clienti, sei stanco di chiedere referenze o aspettare che arrivino delle riassegnazioni, ma allo stesso tempo non vuoi esporti troppo sul web e vuoi mantenere un basso profilo.

Un po’ come volere gli addominali, senza andare in palestra, non credi?

Per vincere tutte queste paure, di sbagliare, di non essere capace, del giudizio delle persone e dei colleghi, innanzitutto dovrai scegliere un partner che con la giusta sensibilità potrà accompagnarti in questo cammino. Scegli qualcuno che ti propone di fare, ma soprattutto di imparare in modo che tu abbia sempre consapevole di quello che sta accadendo.

L’esposizione sul web, se controllata e ragionata, può fare solo del bene al tuo business.

E’ quando non c’è strategia, non c’è pianificazione, è quando ci si butta a scrivere e a pubblicare sentendoci dei supereroi dei social che succedono i casini. E’ quando il focus è messo sul numero di Like e non sulla qualità delle persone che fanno parte della nostra cerchia di contatti, che ci facciamo del male.

Chiaro è che se intorno a te hai persone che ti raccontano le loro brutte esperienze, ti convincerai ancora di più che è meglio stare fermi, che non ne vale la pena, che non serve a niente esporsi.

Come possiamo crescere allora?
Come possiamo aumentare la nostra autorevolezza?

Si può crescere e si può affermarsi sul web in modo controllato.

Basta iniziare piano, partendo dallo studio della piattaforma sulla quale intendiamo esporci continuando con la stesura di una linea di comunicazione che metta al centro tutte quelle informazioni che i nostri potenziali clienti dovrebbero davvero sapere, a nostro avviso.

Non sei un gestore, non conosci gli andamenti di mercato, non puoi sapere che cosa accadrà nel futuro prossimo. Su questi temi, infatti, non devi mai esporti.

Il focus della nostra comunicazione sarà la risoluzione dei bisogni e delle esigenze delle persone, potenziali clienti. Le fondamenta dell’educazione e della cultura finanziaria. Le motivazioni che dovrebbero spingere una persona a trasferire il suo patrimonio dalla banca tradizionale a un consulente finanziario.

Concentrati su questi temi, non potrà accadere niente di male, anzi!
Inizierai a farti conoscere da una cerchia molto più ampia di persone, soprattutto sul tuo territorio e anche se il cammino è lungo, prima di diventare autorevoli e avviare la macchina di nuovi clienti, potrai godere di tante nuove belle occasioni e opportunità di cui, fino a quel momento, ti eri privato per paura di esporti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Last call, corso di preparazione all’esame per consulenti finanziari

Consulenti finanziari, nuovo attacco da un blogger del FQ

Consulenti, i consigli di scrittura per far svoltare la vostra comunicazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X