Giuliani presenta Apogeo Consulting

A
A
A

Dalle ceneri di Cattolica Investimenti SIM nasce Apogeo Consulting. Con l’obiettivo di ampliare la distribuzione di Azimut (in foto il presidente e ceo del Gruppo, Pietro Giuliani) secondo il modello dell’open architecture.

Avatar di Marcella Persola1 luglio 2008 | 15:00

E’ pronto il rilancio di Cattolica Investimenti SIM. Dopo l’annuncio lo scorso marzo dell’acquisizione del 14,9% del capitale da parte di Azimut Holding, per il valore di 448 mila euro, oggi la società guidata da Pietro Giuliani ha annunciato la nascita di Apogeo Consulting (50,1% Cattolica Assicurazioni; 35% management e private banker e 14,9% Azimut Holding).
 

La nuova struttura avrà il compito da una parte di rilanciare Cattolica Investimenti SIM e dall’altra di valorizzare le capacità del gruppo Azimut, consentendo un ampliamento della capacità distributiva del gruppo di Giuliani. Infatti Azimut si porrà come provider di prodotti.

Apogeo Consulting ricalcherà il modello di Az Investimenti, la rete di promotori finanziari del gruppo Azimut, che adotta un modello di open architecture.

A guidare la struttura è stato chiamato un veterano della promozione finanziaria in Italia. [p]Aldo Messa[/p], 62 anni, famoso per aver creato Dival e aver ricoperto diversi incarichi nel settore finanziario fino a guingere alla presidenza di Rasbank.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Promotori – L’Apogeo del private banking

Il pf tocca l’Apogeo del portafoglio

Apogeo Consulting, raccolta totale in netto calo

Ti può anche interessare

Consulenti finanziari: la ricerca della felicità

A cura di Maria Grazia Rinaldi “Ama il prossimo tuo come te stesso”, questa è la misura, ci dic ...

Un tesoro chiamato IWBank

Ubi Banca punta forte su IWBank. “Siamo ovviamente d’accordo che Iw Bank vada sviluppata ...

Una borsa per i neo consulenti

Un contributo firmato JP Morgan-Anasf dedicato ai neo consulenti finanziari ...