Generali dice no ai Bitcoin

A
A
A
di Antonio Potenza 11 Giugno 2021 | 10:44

Generali dice no ai Bitcoin e “non lo farà perché al momento non si riescono a capire i rischi associati a questa asset class”. E quanto dichiara dal ceo Philippe Donnet, e riportato da Il Sole 24 Ore, durante il “Financial Times Managing Assets for Insurers”.

Durante l’evento, il numero uno del Leone non ha perso tempo nel ricordare l’importanza della crescita nell’asset management, aggiungendo anche il monito rispetto al processo di revisione della Solvency. “Non c’è differenza” dice Donnet ” nell’assorbimento di capitale tra investimenti green e no: Generali chiede ai regolatori che i green bond siano considerati special asset”.

Ed è per questo probabilmente che per festeggiare i propri 190 anni, la compagnia ha lanciato un nuovo fondo di investimento da 3,5 miliardi dedicato alla ripresa sostenibile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, Morgan Stanley pronto a lanciare un nuovo fondo sul Bitcoin

Bitcoin: per John Bollinger il target è tra 48.000 e 50.000 dollari

Mercati, Tesla tornerà ad accettare pagamenti in Bitcoin

NEWSLETTER
Iscriviti
X