Consulenti, doppio colpo per Copernico Sim

A
A
A
di Redazione 30 Giugno 2021 | 10:51

Copernico SIM, Società di Intermediazione Mobiliare indipendente da gruppi bancari o assicurativi, quotata sul segmento AIM di Borsa Italiana, continua a crescere e si arricchisce di due nuovi professionisti.

Antonino Leanza, 38 anni, nato a Latisana (UD) e iscritto all’Albo Unico dei Consulenti Finanziari, vanta oltre 10 anni di esperienza presso importanti realtà del settore come Unicredit, che lascia per entrare in Copernico SIM e operare principalmente nella provincia di Udine.

Copernico SIM dà il benvenuto anche a un giovane professionista, Matteo Chiatellino, 26 anni, che dopo il percorso di formazione del Progetto Giovani di Copernico SIM e il superamento dell’esame per l’iscrizione all’albo dei Consulenti Finanziari abilitati all’offerta fuori sede, rafforzerà la presenza a Torino.

“Sono molto orgoglioso dell’ingresso sia di figure senior con molti anni di esperienza nel settore bancario, che junior con grandi prospettive di crescita futura – commenta Gianluca Scelzo, Consigliere Delegato di Copernico SIM -. Inoltre, siamo molto contenti della diversificazione geografica dei nostri professionisti, che porta alla crescita della società sia in Friuli Venezia – Giulia che in una grande città del nord ovest come Torino”. Dal 2000 Copernico SIM si distingue sul mercato per l’indipendenza, la struttura orizzontale, l’assenza di prodotti di casa e l’offerta multibrand pura.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, ecco gli obiettivi di reclutamento per il 2022

Banca Generali a caccia di innovazione

Fee only, SoldiExpert amplia il team di consulenti

NEWSLETTER
Iscriviti
X