Morgan Stanley, battute le aspettative trimestrali

A
A
A
di Redazione 16 Luglio 2021 | 11:25

Morgan Stanley ha battuto le aspettative di profitto trimestrale, poiché la banca di Wall Street ha ottenuto una spinta dall’attività record di investment banking.  I dirigenti hanno disegnato, come scrive The Financial Times, una prospettiva ottimistica. La causa sarebbe stata il desiderio di molti clienti a concludere affari verso la fine del secondo trimestre, un segnale incoraggiante che i ricavi delle consulenze potrebbero aumentare ulteriormente.

“Abbiamo concluso il trimestre con slancio”, ha affermato il direttore finanziario Sharon Yeshaya. Al netto del punto dolente delle entrate commerciali nell’ultimo trimestre, dati i confronti con un periodo di successo di un anno fa, quando la pandemia di coronavirus ha causato una volatilità selvaggia, specialmente nei mercati del reddito fisso.

I ricavi del trading a reddito fisso di Morgan Stanley sono diminuiti del 45% rispetto al periodo dell’anno precedente. I ricavi della negoziazione di azioni sono aumentati dell’8%. Morgan Stanley ha bisogno di aumentare la sua quota di mercato nel commercio di obbligazioni per aumentare le entrate, ha detto l’amministratore delegato James Gorman in una chiamata con gli analisti. Tuttavia, l’azienda sta battendo gli obiettivi interni.

“La nostra aspirazione anni fa era di fare 1 miliardo di dollari al trimestre”, ha detto. “Ed eccoci in una sorta di trimestre così così a 1,7 miliardi di dollari”. “Man mano che le tariffe si normalizzano e il pool di commissioni a reddito fisso inevitabilmente crescerà, vedo molto spazio lì”, ha concluso.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Conti correnti: ecco quanto costano e quanto sono soddisfatti i clienti

Esg e sostenibilità: arriva la salita

Deutsche Bank, una nuova banca per il private

NEWSLETTER
Iscriviti
X