Banca Mediolanum, prova di forza sotto il solleone

A
A
A
di Redazione 6 Agosto 2021 | 11:48

Dopo i già ottimi risultati di giugno, Banca Mediolanum inaugura il secondo semestre 2021 con numeri ulteriormente in ascesa. S.p.A. I i risultati commerciali mostrano: € 1.220 milioni, di cui Raccolta Netta Totale di Gruppo € +803 milioni, Erogazioni di mutui e prestiti € 400 milioni, Raccolta Polizze Protezione € 16,6 milioni.

Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum afferma: “Prosegue con slancio l’ottimo andamento dei risultati commerciali. A luglio vediamo ancora una volta una raccolta netta fortissima, oltre 800 milioni di euro, caratterizzata dal consueto mix di grande qualità che vede i clienti prediligere le nostre soluzioni di risparmio gestito. La raccolta in fondi e polizze unit-linked, con flussi positivi per 588 milioni, ci consente di sfiorare i 4 miliardi di euro da inizio anno rispetto ai 3,7 dell’intero 2020: è il frutto del grande lavoro svolto in questi mesi per incrementare la quota di portafoglio dei già clienti e per potenziare l’acquisizione, con 105.000 nuovi clienti bancari da inizio anno, che hanno scelto la completezza del nostro modello. Proprio in quest’ottica prosegue a buon ritmo anche la raccolta di polizze protezione, che vede i premi crescere del 28% con 93 milioni di euro da inizio anno”. Conclude Doris: “Infine, il record di 400 milioni di erogazioni nel mese sottolinea l’unicità di Banca Mediolanum e evidenzia il nostro impegno ad essere concretamente al fianco delle famiglie in questa fase di ripartenza dell’economia, posizionandoci sempre più come riferimento unico per tutti i servizi bancari e finanziari”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, il customer care migliore che c’è

Mediolanum, Flowe spiega il rapporto tra giovani, tecnologia e denaro

Banca Mediolanum, un nuovo debutto in Borsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X