Banche, pressioni commerciali: la questione arriva in Parlamento

A
A
A
di Redazione 3 Settembre 2021 | 10:58

Immediata la risposta della presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta, Carla Ruocco, alla richiesta del segretario generale Lando Maria Sileoni che ha preannunciato una indagine specifica partendo proprio dall’audizione della Fabi.

“I modelli distributivi e le pressioni commerciali sulla vendita dei prodotti finanziari pongono rilevanti profili di criticita’ sia sulla tutela del risparmio sia sul corretto funzionamento del sistema bancario e finanziario”. Lo afferma in una nota Carla Ruocco, Presidente della commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario. A riportarlo è ll Sole 24 Ore.

“Ulteriori problematicheemergono poi in relazione alla fase di profilatura della clientela e all’applicazione delle conseguenti regole di condotta soprattutto nel caso delle ‘riprofilature strumentali’ e delle operazioni ‘baciate’. Cio’ – afferma Ruocco – a discapito del perseguimento del miglior interesse del cliente che deve, invece, orientare il comportamento degli operatori professionali che prestano servizi di investimento. Per questi motivi, proporrò quanto prima alla Commissione di avviare un’indagine in materia per verificare il rispetto, formale e sostanziale, della disciplina di settore partendo proprio dall’audizione della Fabi”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, settore finanziario: cosa fare dopo le trimestrali

Banche, crediti deteriorati: arriva il diktat

Banca Widiba, è tempo di tornare in classe

NEWSLETTER
Iscriviti
X