Collezione d’arte contemporanea rubata da una banca privata tedesca

A
A
A
di Stefano Porrone 16 Luglio 2008 | 15:57
Furto nella collezione d’arte di una banca privata tedesca: i dipinti rubati sono riconducibili ad autori contemporanei molto noti. Nessuna indicazione dalla Polizia che sta ancora indagando.

Opere d’arte del valore di centinaia di migliaia di euro sono state trafugate da una banca privata tedesca. I ladri hanno portato via opere di artisti tedeschi contemporanei molto conosciuti tra i quali Carl Spitzweg, Paula Modersohn-Becker e Gabriele Munter (nella foto) dalla sede di Dusseldorf della private bank Bankhaus Lampe.

Un portavoce della banca ha parlato di una ricompensa a chi fornirà informazioni utili al recupero delle opere rubate.

La stampa tedesca ha riportato commenti della polizia locale che non ha riscontrato prove evidenti di scasso e che le indagini sono quindi ancora in corso.La Bankhaus lampe fa parte del gruppo bancario Oekter, una holding controllata da una delle più ricche famiglie tedesche.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Arte, le Rovine di Nicolas Party

Arte da condividere

Eredità di valori

NEWSLETTER
Iscriviti
X