Deutsche Bank FA e Zurich, il binomio agenti-consulenti

A
A
A
di Redazione 16 Settembre 2021 | 10:52

Dario Moltrasio, amministratore delegato di Zurich Investments Life, spiega a BLUERATING gli obiettivi strategici e le opportunità che si aprono con l’acquisizione degli asset di Deutsche Bank Financial Advisors.

QUALI SONO I MOTIVI CHE HANNO PORTATO IL GRUPPO ZURICH ALL’ACQUISIZIONE DI DEUTSCHE BANK FINANCIAL ADVISOR?
Zurich Italia ha sviluppato negli ultimi anni una strategia di crescita basata sulla propria rete agenziale e su accordi con reti terze. Questa acquisizione ci permette di accelerare il nostro percorso di crescita e rafforzare la nostra capacità distributiva sul mercato italiano, che si riconferma centrale per il Gruppo, grazie ad una rete che eccelle per esperienza e presenza sul territorio. Crediamo nel valore della relazione con il cliente e vogliamo sviluppare ulteriormente i nostri canali distributivi, puntando su una realtà di eccellenza in materia di consulenza finanziaria e assicurativa, forte di una storia ultratrentennale nel mercato italiano.

LE COMPAGNIE ASSICURATIVE GUARDANO CON SEMPRE MAGGIOR INTERESSE AI CONSULENTI FINANZIARI. PERCHÉ?
Vogliamo stare vicini ai nostri clienti e servirli con un modello di consulenza vero che possa rispondere a tutte le loro esigenze. Quindi la possibilità di affiancare alle reti agenziali un network di consulenti finanziari di valore e di esperienza permette di massimizzare l’efficacia del nostro modello distributivo.

QUALE VALORE AGGIUNTO PUÒ DARE CHI CREA PRODOTTI ASSICURATIVI COME IL GRUPPO ZURICH AL MONDO DELLE RETI DEI CONSULENTI FINANZIARI?
Una pianificazione finanziaria efficiente non può prescindere dall’analisi e dalla gestione dei rischi legati alla persona, al reddito e alle proprietà. I nostri clienti potranno godere dei benefici derivanti dalla partnership tra Deutsche Bank e Zurich, accedendo a una più ampia offerta dei migliori servizi di investimento, assicurativi, bancari e finanziari grazie anche all’utilizzo dei più moderni strumenti tecnologici.

CI SONO SOLUZIONI E SERVIZI SU CUI PUNTERETE DI PIÙ PER LE VOSTRE STRATEGIE DISTRIBUTIVE ATTRAVERSO LA RETE DEI CONSULENTI FINANZIARI?
Vogliamo creare una vera integrazione tra pianificazione finanziaria e assicurativa includendo anche le competenze differenziali nell’ambito della protezione. La strategia distributiva sarà guidata dall’analisi dei bisogni dei clienti che emergeranno dall’attività di consulenza svolta dalle nostre reti. L’offerta finanziaria e assicurativa beneficerà di linee di prodotto dedicate e innovative sulle quali stiamo già lavorando. Un elemento distintivo della nostra offerta continuerà a essere la consulenza, i prodotti e servizi per gli imprenditori e le loro aziende garantiti grazie alla consolidata partnership con Deutsche Bank.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fee only, chi lascia e chi entra a settembre

Consulenti finanziari, è tempo di green pass. Ecco cosa scrive una rete ai propri cf

Tra radiati e sospesi, la vigilanza ha fatto 13

NEWSLETTER
Iscriviti
X