Generali, arriva Marchetti. Caltagirone aumenta la sua quota

A
A
A
di Antonio Potenza 22 Settembre 2021 | 11:15

Generali sceglie un luminare di diritto come consulente. Come riporta Il Sole 24 Ore, si tratta di Piergaetano Marchetti, a cui sarà affidata la strategia del Leone di Trieste in questa delicata fase. Per la governance Marchetti  lavorerà a stretto contatto con altri consulenti e sarebbe già a lavoro per preparare il comitato nomine della compagnia, che si terrà con ogni probabilità venerdì. La scelta cade nel mezzo del tumulto in casa Generali, proprio quando i tre azionisti forti del gruppo hanno stipulato un patto.

Dell’alleanza fanno parte: Gaetano Caltagirone, Leonardo Del Vecchio e Fondazione Crt, il cui obiettivo è quello di promuovere un cambio di passo al vertice. Per ora, di avviso contrario, Mediobanca che regge la contropartita a sostegno di Donnet. Ieri Caltagirone, grazie agli ultimi acquisti fatti, ha portato la sua quota al 6,27%, e il totale del patto di consultazione è salito al 12,43%, avvicinandosi sempre più alla quota del primo socio che è Mediobanca, al 12,93%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Generali, Del Vecchio fa shopping. Vicino al 18%

Generali, consiglio diviso

Generali, il patto Del Vecchio-Caltagirone si allarga

NEWSLETTER
Iscriviti
X