Bluerating Awards 2021, ecco tutti i vincitori

A
A
A
di Redazione 7 Ottobre 2021 | 19:25

Undici premi per le reti e dodici per i consulenti. Nella cornice del Centro Congressi della Fondazione Cariplo, di via Romagnosi 8 a Milano si sono appena conclusi i BLUERATING AWARDS, i riconoscimenti che la nostra testata conferisce ogni anno alle migliori reti di advisory e ai migliori consulenti finanziari italiani abilitati all’offerta fuori sede. Le premiazioni sono giunte alla loro quinta edizione e hanno coinvolto le principali società attive nel campo della financial advisory. Qui di seguito l’elenco completo dei vincitori con annessa motivazione, seguiranno prossimamente tutte le foto della premiazione e le interviste esclusive con i protagonisti.

PREMI SOCIETARI

Best Workplace – Credem

Per la capacità di integrare in maniera virtuosa banca e rete, creando sinergie tra i lavoratori e per la capacità di potere garantire a questi uno degli istituti più solidi a livello continentale.

Customer Care – Banca Mediolanum

Per la costante attenzione verso l’ottimizzazione dell’efficienza dei servizi di supporto alla clientela e per le numerose iniziative di sostegno ai risparmiatori durante momenti complicati dei mercati, come durante la recente emergenza Covid.

Digital & Social – Fideuram ISPB 

Per l’utilizzo avanzato di una piattaforma di consulenza finanziaria che integra canale fisico e digitale e per la capacità di interpretare in ottica social il lavoro dei propri consulenti finanziari

Sostenibilità – Bnl Bnp Paribas LB

Per avere tradotto nel mondo della consulenza finanziaria, il tradizionale dna internazionale della propria capogroppo in materia di finanza sostenibile e di servizi annessi.

Formazione – Banca Widiba

Per avere puntato fin dalle origini sulla preparazione certificata dei propri consulenti, attraverso un percorso di valorizzazione delle competenze ad hoc.

Inclusion & Diversity – AllianzBankFA

Per avere incentivato la costituzione di team di consulenti finanziari “diversificati” sia per età sia per genere, sulla scia dell’esperienza anglo-americana del finance advice

Private & Wealth Management – Azimut

Per la capacità di anticipare il mercato sulle tendenze di servizi e prodotti dedicati al mondo private e per l’abilità di tradurre questa l’offerta verso diversi segmenti di clientela.

Top Recruiting – Consultinvest

Per stata la rete che ha visto il maggiore incremento di consulenti finanziari operativi rispetto al 2020, con una crescita dell’organico di oltre il 40%

Raccolta d’oro – Fineco

Per i risultati raggiunti sul fronte della raccolta netta procapite nel risparmio gestito nel 2021, con oltre 1,7 milioni di euro di afflussi per professionista

Manager dell’anno – Silvio Ruggiu (Deutsche Bank FA)

Per avere mantenuto saldo il timone di una realtà storica della consulenza finanziaria in Italia, creando le basi per una proficua interazione con la nuova capogruppo della rete.

Rete dell’anno – CheBanca!

Per essere costantemente ai primi posti nelle classifiche mensili della raccolta procapite, con una rete che negli ultimi anni ha acquisito crescente autorevolezza all’interno del mercato della consulenza finanziaria italiana

PREMI INDIVIDUALI

High Fidelity

Anna Di Perna – Allianz Bank FA

Antonio Angelo Lombardi  – Banca Euromobiliare

Mirco Mezzetti  – Deutsche Bank Financial Advisors

Junior

Alessandro Calvi –  Bnl Bnp Paribas

David Innocenti  – Banca Euromobiliare

Tommaso Faina – Fineco

Manager

Massimo Bianchini-  Copernico Sim

Matteo Magnozzi – Credem

Claudiorevelli – Deutsche Bank Financial Advisors

Top Entry

Beatrice Gattoni – Consultinvest

Federico Camelin – Widiba

Innocenzo Panebianco – Chebanca

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza: l’industria è felice, ma ci sono consulenti tristi

Bluerating Awards 2021: le foto più belle

Bluerating Awards 2021: ecco i finalisti della categoria Top Entry

NEWSLETTER
Iscriviti
X