Intesa, pronti 1,9 mld in cedole

A
A
A
di Redazione 15 Ottobre 2021 | 10:51

L’assemblea ordinaria di Intesa Sanpaolo, alla quale ha partecipato per il tramite del rappresentante designato il 56,57478% del capitale sociale, ha deliberato la distribuzione di parte della riserva straordinaria a valere sui risultati 2020. A darne notizia sono l’Ansa  e Il Sole 24 Ore. L’assemblea , con il voto favorevole del 99,92% delle azioni rappresentate, ha votato la distribuzione cash di parte della riserva straordinaria per un ammontare complessivo di oltre 1,9 miliardi di euro. Si tratta di un importo unitario di 9,96 centesimi di euro per azione.

Tale distribuzione porta al pagamento di un ammontare complessivo per il 2020 corrispondente a un payout ratio pari al 75% dei 3.505 milioni di euro di utile netto consolidato.
“Prevediamo una ulteriore distribuzione di 1,4 miliardi da pagare, sotto forma di interim dividend, il 24 novembre 2021”, afferma Carlo Messina, consigliere delegato e ceo di Intesa Sanpaolo. “Dei 4 miliardi di dividendi complessivamente distribuiti nel 2021, circa 1,5 miliardi  sono direttamente a favore delle fondazioni bancarie”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: caccia aperta alle cedole

Banche, ai soci 6mld di cedole

Mercati, dividendi: rivisti al rialzo le stime sulle cedole

NEWSLETTER
Iscriviti
X