Dalla consulenza alla parrocchia. Un ex cf diventa sacerdote

A
A
A
di Redazione 2 Novembre 2021 | 11:19

Prima consulente finanziario, poi sacerdote. E’ la storia di Giuseppe Floridi, ex professionista di Allianz Bank prima e IWBank poi, riportata sulla pubblicazione La Voce. Floridi, che secondo quanto appreso da Bluerating possedeva un portafoglio da circa 5 milioni di euro, si è iscritto all’albo nel 1994 per poi svolgere la propria attività presso importanti intermediari come, appunto, Allianz Bank FA, la Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo, Ubi Sim e infine IWBank. Qui di seguito il comunicato di Federpromm che riassume brevemente la vicenda.

Il 3 ottobre nella Chiesa di san Domenico a Città di Castello il vescovo mons. Cancian ha conferito l’ordinazione presbiteriale al diacono don Giuseppe Floridi, che a sua volta ha celebrato la sua prima messa il 9 ottobre nella chiesa di Promano. Nulla di insolito se non fosse che don Giuseppe a 45 anni, ha lasciato il suo lavoro di consulente finanziario per seguire la chiamata del Signore e diventare Sacerdote. “ Quello che facevo – ha spiegato – era bello ma non riempiva la mia vita . Da qui la spinta ad approfondire la mia fede. “

Come Paolo sulla via di Damasco si potrebbe dire.

In quest’ottica gli studi teologici ad Assisi e  un master come consulente familiare. E poi la musica . “Ho suonato in diversi gruppi e mi piacerebbe portare questo mio talento nella mia nuova vita. Penso che possa essere utile”.

Certamente si, caro Don Giuseppe, come tutto quello che farai a testimonianza della tua fede!

Tanti auguri dalla Segreteria di Federpromm e dagli iscritti con cui per anni abbiamo condiviso esperienze professionali comuni.           

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Allianz e Unicredit, la partnership si allarga

Allianz, la forza del brand

Allianz, un’eccellenza per i dipendenti

NEWSLETTER
Iscriviti
X