Ennio Doris, il ricordo dei consulenti sui social

A
A
A
di Redazione 24 Novembre 2021 | 11:03

Sono innumerevoli le reazioni commosse e di cordoglio dei consulenti sui social in seguito alla notizia della scomparsa del fondatore di Banca Mediolanum, Ennio Doris. Qui di seguito la redazione di Bluerating vuole proporvi una selezione in continuo aggiornamento dei pensieri raccolti su Facebook, Twitter e LinkedIn.

“Sei stato un faro per me, sia come professionista che come uomo e hai continuato ad esserlo anche dopo che ho deciso di lasciare Te e la Tua azienda. Sono restato al Tuo fianco 29 anni solo e soltanto perché, nonostante tutto, ho sempre creduto in Te. Grazie davvero Ennio!
P.S.

“Ennio vivrai per sempre nel cuore e nella mente di chi ti ha conosciuto, buon viaggio!”
A.C.

“Una spanna oltre”…… grande imprenditore, uomo di grandissimo livello.
M.C.

Un uomo che ha letteralmente rivoluzionato il modo di fare Banca.
F.D.

È morto Ennio Doris , un imprenditore geniale e una persona di grande umanità, che accoglieva tutti con un sorriso. Le mie sincere condoglianze a Massimo, Sara e alla signora Lina
M.P.

Alcune persone sono così grandi che le consideri immortali.
Questa mattina non ci potevo credere…
Il mio più grande rammarico è di non averlo conosciuto di persona.
A.G.

Ho avuto il piacere di conoscerlo personalmente ed avergli parlato in diverse occasioni. Ero affascinato dalla sua energia, positività e curiosità. Era una persona speciale, capace sempre di interessarsi agli altri.
M.P.

“Dona tutto te stesso. L’altruismo è il miglio modo per essere egoisti “. ( Ennio Doris) Nel giorno più triste la lezione più grande.
P.D.

Sono fortunato, perché ho vissuto al tempo di un gigante. Ciao e grazie di tutto presidente.
A.S.

Ne ho conosciuti pochi come #enniodoris, Ciao Presidente!
M.A.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram, una forza senza pari: da sola il 30% della raccolta del settore

Banca Mediolanum, l’ultimo omaggio a Ennio Doris

Consulenti: il decano e il maestro

NEWSLETTER
Iscriviti
X