Del Vecchio sale in Generali: ancora acquisti

A
A
A
di Antonio Potenza 1 Dicembre 2021 | 10:26

Leonardo Del Vecchio continua lo shopping in Generali, in modo piccolo, metodico e continuo. Il numero uno di Luxottica ha acquistato altre nuove 355 mila azioni del Leone di Trieste, lo scorso 25 novembre, pari a circa lo 0,022% del capitale sociale. È quanto emerge da un internal dealing, il quale evidenzia che gli acquisti sono stati fatti tramite la società Delfin. La quota del patron di EssilorLuxottica  sale così a circa il 5,88%.

In questo modo, Del Vecchio consolida così la posizione di terzo azionista, dietro Mediobanca con 12,82% del capitale e 17,2% di diritti di voto e Caltagirone 7,3% e davanti alla famiglia Benetton 3,97%.

I piccoli pacchetti di azioni rientrano nell’ottica del dealing tra Francesco Gaetano Caltagirone e Leonardo Del Vecchio, stipulato l’11 settembre un patto di consultazione in vista del rinnovo del board di Generali della prossima primavera. L’accordo, a cui aderisce anche Fondazione Crt, sale quindi al 14,40% complessivo dopo gli ultimi acquisti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Generali, il piano di Caltagirone e Del Vecchio

Generali, Caltagirone bussa alla Consob

Generali, Del Vecchio fa shopping. Vicino al 18%

NEWSLETTER
Iscriviti
X