Banca Ifis, l’azionista di controllo si trasferisce in Svizzera

A
A
A
di Redazione 28 Dicembre 2021 | 09:31

L’azionista di controllo di Banca Ifis, La Scogliera, ha deliberato il trasferimento della sede legale a Losanna, operazione i cui benefici in termini di capitale saranno comunicati con il piano industriale al 2024 atteso per febbraio.

«Il trasferimento della sede legale di La Scogliera nasce da motivazioni personali del Presidente e consente, tra l’altro, di mantenere la promessa fatta ad aprile 2019 per la quale si sarebbe individuata un’operazione alternativa alla fusione inversa di La Scogliera in Banca Ifis con effetti equipollenti dal punto di vista prudenziale – ha dichiarato il Vice Presidente di Banca Ifis, Ernesto Fürstenberg Fassio – Abbiamo fatto un altro importante passo in questa direzione e siamo, peraltro, consapevoli dei benefici che potranno conseguirsi in capo al Gruppo Banca Ifis, coerentemente con l’attenzione alla crescita di lungo termine propria dell’azionista di controllo».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib di fronte a un nuovo bivio

Banche, Ifis supera i target con utile netto di oltre 100 mln

Investimenti: il 70% delle PMI stima ricavi in crescita nel prossimo biennio

NEWSLETTER
Iscriviti
X