Reti in Borsa, Banca Generali batte tutti

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 28 Dicembre 2021 | 10:31

I titoli del risparmio gestito italiano si confermano tra i comparti al top a Piazza Affari in termini di performance total return (ossia comprensiva dei dividendi) con una in media a 12 mesi del +36,44%. Per fare un condronto, l’indice di riferimento Ftse Mib segna un rialzo limitato al +26,87 per cento.

Nel dettaglio, sul primo gradino del podio si piazza Banca Generali, forte di un rialzo nel periodo di riferimento preso in considerazione del +50,74%. In seconda posizione Azimut Hoding con un rialzo, sempre total return, del +42,57%. Medaglia di bronzo invece per Banca Medialanum con un +34,67%. FinecoBank, infine, seppur in fondo a questa particolare classifica segna sempre un rialzo comunque a doppia cifra (+17,81%).

Guardando ai multipli poi, rispetto a molti altri titoli di altri settori, i big italiani del risparmio gestito non sembrano ancora estremamente cari con rapporto tra prezzo e utile medio del 14,15% (contro il 18,45% del Ftsd Mib).Nel dettaglio, in assoluto il titolo meno caro è Azimut (7,09). Banca Medilanum è al secondo posto (11,43), seguito da Banca Generali (12,65). FinecoBank segna infine un valore di 25,46.

Per quanto poi riguarda il rendimento dei dividendi, la media è del 3,31%. In quiesto caso il miglore è Azimut con dividend yield del 4,02%, seguito da Banca Generali (3,11%) e da FinecoBank (+3,46%). Banca Medialanum è al 2,68%.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima Holding a Stellantis

Mercati, per Esi si prospetta un biennio positivo. L’analisi

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cy4Gate a Unipol

NEWSLETTER
Iscriviti
X