Banca Generali, obiettivo Svizzera

A
A
A
di Andrea Giacobino 7 Gennaio 2022 | 07:43
La private bank guidata da Mossa costituisce Bg Suisse e ne affida la guida a Santi

In Svizzera sta prendendo forma il polo bancario di Banca Generali. Secondo quanto riporta oggi MF in attesa della licenza bancaria prevista per quest’anno l’istituto guidato da Gian Maria Mossa ha costituito la newco Bg Suisse affidandone le redini al manager d’esperienza Renato Santi (nella foto).

Santi è un nome molto conosciuto tra i banker svizzeri avendo ricoperto diverse cariche, tra cui anche quella di ceo tra il 2013 e il 2017 di Bsi per la Svizzera e l’Europa, prima di approdare alla guida di Efg Bank fino al 2019 e da quell’anno poi come numero uno di Saxo Bank sempre nella Confederazione. Con Saxo Banca Generali ha già in corso una partnership in Italia nel trading con Bg Saxo che sta crescendo tra i clienti del Leone e in Svizzera è presente da circa 3 anni dopo aver acquisito BG Valeur nella gestione di patrimoni. Ora il passo successivo con la nuova Bg Suisse che rafforza le attese sullo sviluppo oltreconfine della banca private del Leone di Trieste.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali: la parola d’ordine è sostenibilità

Reti in Borsa: le pagelle di Ubs

Banca Generali Private, una tripletta per la rete

NEWSLETTER
Iscriviti
X