Banca di Asti, spinta sui giovani talenti

A
A
A
di Redazione 25 Gennaio 2022 | 10:10

Il 2022 si apre con un’ottima notizia per i giovani: il Gruppo Banca di Asti ha avviato una selezione di personale finalizzata all’assunzione di nuova forza lavoro da inserire nelle filiali presenti e future in Lombardia e Veneto.

Il Gruppo Cassa di Risparmio di Asti, in costante espansione, ha da sempre scelto di puntare su giovani motivati, propensi al lavoro di squadra, alla crescita personale e al raggiungimento degli obiettivi.

I requisiti per la candidatura sono: diploma quinquennale di scuola media superiore oppure laurea triennale o magistrale in Giurisprudenza, Economia, Scienze Politiche, Ingegneria, Matematica, Fisica o Statistica.

Un buon utilizzo del pacchetto Office ma soprattutto un’ottima capacità relazionale e di problem solving sono altresì alla base delle valutazioni delle richieste che perverranno.

E’ sempre motivo di orgoglio avviare e comunicare nuove ricerche di personale” – afferma Carlo Demartini, Amministratore Delegato del Gruppo – “Banca di Asti è una azienda in sviluppo nella quale l’investimento più importante è stato da sempre a favore delle persone. Credo fortemente che giovani motivati possano da noi trovare soddisfazioni professionali e fare la differenza nel percorso di rafforzamento per continuare ad essere una banca di relazione solida, competitiva e tecnologicamente ben strutturata”.

I candidati potranno inserire le loro richieste nella sezione “Lavora con noi” del sito istituzionale della Banca www.bancadiasti.it dove troveranno tutte le informazioni necessarie.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca di Asti è la migliore banca per patrimonializzazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X