Banca Widiba, uno Spid a misura di cliente

A
A
A
di Redazione 27 Gennaio 2022 | 11:07

Banca Widiba mette a disposizione dei propri clienti la possibilità di ottenere lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) gratuitamente e direttamente dal sito della banca. L’iniziativa, avviata nei giorni scorsi e realizzata in partnership con InfoCert – Tinexta Group, gestore accreditato AgID dell’identità digitale in ambito SPID nonché la più grande Certification Authority europea, permette alla Banca di ampliare l’offerta pensata per agevolare la vita dei clienti. L’identità digitale SPID è infatti lo strumento che garantisce a tutti i cittadini un accesso unico, sicuro e protetto ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione. Il profilo SPID permette, a titolo di esempio, di prenotare visite mediche, fare l’iscrizione scolastica, accedere alla rete wi-fi pubblica e molto altro ancora. Il tutto rapidamente e con un’unica password.

Per richiedere l’emissione delle credenziali SPID, è sufficiente accedere al sito di Banca Widiba e seguire tre semplicissimi passaggi: selezionare il servizio, inserire e controllare i dati necessari e assicurarsi che la firma digitale sia attiva. Le informazioni vengono così automaticamente inviate a InfoCert che, dopo la firma dei documenti, invia all’utente le credenziali della nuova identità digitale SPID.

Nel giugno scorso, Banca Widiba era stata la prima banca in Italia ad attivare – sempre in collaborazione con InfoCert – la nuova modalità di apertura di conto corrente tramite l’identificazione SPID, consentendo di certificare l’identità dei clienti e i processi di contrattualizzazione, raggiungendo massimi livelli di sicurezza e di ottimizzazione dei tempi. Oggi la Banca nativa digitale completa l’offerta fornendo ai clienti un nuovo servizio utile nella vita di tutti i giorni, continuando a puntare all’eccellenza della customer experience.

“In Banca Widiba lavoriamo quotidianamente alla ricerca di soluzioni tecnologiche in grado di rendere l’esperienza bancaria per i clienti sempre più semplice, intuitiva e di valore”, commenta Roberta Zurlo, Chief Commercial Officer Banking & Credit di Banca Widiba. “L’opportunità di rilasciare gratuitamente il profilo SPID”, prosegue, “si inserisce proprio in questa linea. Grazie alla collaborazione con InfoCert, mettiamo a disposizione dei nostri clienti questa ulteriore possibilità, nell’ottica di facilitare l’accesso online a una serie di servizi ormai essenziali. Crediamo che rappresenti una soluzione realmente utile per agevolare la vita delle persone nella loro quotidianità”.

“Continuare ad essere a fianco di Banca Widiba anche per l’erogazione del nuovo servizio di rilascio SPID, ci riempie di soddisfazione”, afferma Carmine Auletta, Chief Innovation & Strategy Officer di InfoCert – Tinexta Group. “Siamo, infatti, onorati di annoverare da tempo un brand così noto e apprezzato tra i nostri clienti, ma soprattutto con Banca Widiba condividiamo la convinzione che la tecnologia digitale non debba mai essere fine a sé stessa ma essere davvero semplice e realmente vantaggiosa per chi la utilizza. Proprio come accade con SPID, il cui uso quotidiano è cresciuto esponenzialmente: basti pensare che sono oltre 27 milioni di identità attive registrate a fine 2021.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Widiba, l’aggregazione è di casa

Banca Widiba, doppietta da Azimut per la rete

Donne, denaro e inclusione: la sfida vincente di Widiba e Università Cattolica

NEWSLETTER
Iscriviti
X