Euromobiliare AM Sgr, risultati 2021 in forte crescita

A
A
A
di Redazione 22 Febbraio 2022 | 11:22

Euromobiliare AM Sgr, la società di gestione del risparmio del gruppo Credem guidata dall’ad e direttore generale Giuseppe Rovani, ha chiuso l’esercizio 2021 raggiungendo un utile di 59,4 milioni di euro, il miglior risultato nella storia dell’azienda.

Nel corso del 2021 la società ha lanciato 12 nuovi prodotti, focalizzando il rinnovamento della propria gamma sui temi della sostenibilità e degli investimenti tematici. Anche grazie a questa attività di sviluppo dell’offerta le masse in gestione hanno raggiunto i 15,6 miliardi di euro al 31 dicembre 2021 con un incremento di oltre il 10% rispetto a fine 2020.

Il gradimento dei risparmiatori e delle reti di vendita al forte impegno della società nell’ambito delle tematiche ambientali, sociali e di governance (ESG), testimoniato anche dalla recente adesione ai principi per gli investimenti responsabili (PRI – Principle for Responsible Investment) promossi dalle Nazioni Unite, è confermato da un significativo aumento delle masse allineate agli articoli 8 e 9 della normativa SFDR, che hanno raggiunto i 2,1 miliardi di euro.

Euromobiliare Asset Management SGR ha inoltre ricevuto, per il secondo anno consecutivo, il Sigillo dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza quale miglior gestore di fondi – Italia Medium.

“Con il 2021 si chiude un triennio decisamente positivo per la nostra azienda”, ha dichiarato Giuseppe Rovani, amministratore delegato e direttore generale di Euromobiliare Asset Management Sgr. “Stiamo lavorando con professionalità ed impegno”, ha proseguito Rovani, “affinché anche nei prossimi anni i risparmiatori continuino a darci fiducia e siano soddisfatti dei risultati dei nostri prodotti. Non smettiamo di innovare e di confrontarci ogni giorno con i mercati e con i bisogni finanziari dei nostri clienti, che stanno evolvendo anche grazie alla qualità della consulenza erogata dalle reti di vendita”.

“Questo risultato è stato possibile anche grazie alle forti sinergie tra le società dell’Area Wealth Management e le reti di vendita del Gruppo Credem”, ha aggiunto Paolo Magnani, coordinatore dell’area wealth management del Gruppo Credem. “Ritengo che questo efficace gioco di squadra ed il nostro business model, che ha previsto il mantenimento delle fabbriche prodotto all’interno del Gruppo, ci diano un vantaggio competitivo anche per il futuro. I prodotti di Euromobiliare AM SGR rappresentano una componente fondamentale per sviluppare la nostra offerta di consulenza evoluta e, quindi, mi complimento con tutte le persone della società per l’ottimo lavoro svolto”, ha concluso Magnani.

Euromobiliare AM SGR, nata nel 1984, si occupa di erogazione di servizi di consulenza patrimoniale e gestisce e promuove la distribuzione in Italia di prodotti finanziari su tutto il territorio nazionale tramite un organico composto da 58 professionisti. La distribuzione dei prodotti gestiti da Euromobiliare Asset Management SGR avviene attraverso le reti del Gruppo Credem e Banca Euromobiliare S.p.A., nonché tramite altri collocatori presenti sul territorio italiano.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Credem alza il sipario sul nuovo polo del private banking

Private, Banca Euromobiliare punta forte sulle gestioni patrimoniali

Disco verde della Consob a Euromobiliare Advisory Sim

NEWSLETTER
Iscriviti
X