Generali, sospeso il candidato ceo Cirinà

A
A
A
di Redazione 24 Marzo 2022 | 09:54

A pochi giorni dalla presentazione della lista per il board da parte di Francesco Gaetano Caltagirone, Generali comunica di aver sospeso con effetto immediato e fino ad ulteriore avviso Luciano Cirinà, responsabile Austria e Centro Est Europa del gruppo, nonché candidato ceo proprio di Caltagirone. A dare la notizia sono i maggiori quotidiani nazionali, dal Corriere della Sera fino al Sole 24 Ore e a La Repubblica, riportando una nota della compagnia. A sostituirlo sarà Giovanni Liverani, ceo di Generali Deutschland, che assume ad interim l’incarico di Cirinà.

“Assicurazioni Generali comunica di aver sospeso con effetto immediato e fino a ulteriore avviso Luciano Cirinà, Austria & CEE (ACEE) Regional Officer” – si legge nel comunicato, nella quale la compagnia ha ricordato al manager “come durante il periodo di sospensione restano validi tutti gli obblighi statutari o contrattuali derivanti dal rapporto di lavoro con la compagnia, tra cui ogni responsabilità legata alla protezione delle informazioni confidenziali della compagnia, l’adesione a tutte le regole e le policy interne, incluse quelle che regolano le relazioni con i media, gli analisti finanziari, le agenzie di rating, gli investitori e le authority, attività riservate esclusivamente alle funzioni preposte all’interno della compagnia”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti