Costamagna: “Generali Bella Addormentata”

A
A
A
di Redazione 25 Marzo 2022 | 10:50
Dichiarazioni dell’ex banchiere al Financial Times sulla battaglia per il Leone di Trieste. “La compagnia ha un potenziale enorme”

Claudio Costamagna, ex banchiere di Goldman Sachs proposto da Caltagirone alla presidenza di Generali, ha dichiarato al Financial Times che il piano presentato è “molto più ambizioso” del piano triennale di Generali  presentato a dicembre. “Quando ho parlato di Generali con i banchieri d’affari, la definizione più comune era una bella addormentata”, ha dichiarato Costamagna, aggiungendo che la compagnia “ha un potenziale enorme, ma è ancora assonnata e vogliamo svegliarla. Mentre Generali punta a una crescita dell’utile per azione del 6-8% nel triennio fino al 2024, Costamagna ha affermato che la strategia degli “sfidanti” è di  una crescita a due cifre abbattendo pesantemente i costi. Il banchiere, scrive il Financial Times, ha rifiutato di dare un numero sui tagli ai costi o sui posti di lavoro, ma ha affermato di volere risparmi “sostanziali”, in particolare nella struttura della sede centrale, a partire da una riduzione riduzione della retribuzione dell’amministratore delegato. “Abbiamo molto spazio per le persone di talento e ce ne sono molte in Generali”, ha detto Costamagna.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X